Focaccine al latte

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 40 minuti
Note: + 2-3 ore per la doppia lievitazione dell’impasto
5.0 2
Introduzione
Più delicate e morbide delle tipiche focaccine all’olio, si prestano a essere sia un appetizer stuzzicante prima del pasto, sia un valido sostituto del pane. In questa ricetta vi presentiamo la versione base, ma potete anche farcirle, per esempio con prosciutto e fontina, o guarnirle: i pomodorini sono uno degli abbinamenti migliori.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate sciogliere il lievito in una ciotola con l’acqua tiepida. Su un piano di lavoro mettete la farina a fontana, dopo averla setacciata. Nella buchetta versate l’acqua con il lievito, incominciando a mescolare con le mani, poi il latte e 2 cucchiai di olio. Regolate di sale e impastate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, ma elastico.

Formate una palla, copritela con un canovaccio umido e lasciate lievitare a temperatura ambiente per 2 ore almeno.

Riprendete l’impasto, adagiatelo sulla spianatoia infarinata e lavoratelo ancora per un paio di minuti. Stendetelo fino a uno spessore di 3 mm circa. Con l’aiuto di una tazza o di una formina tonda ricavate tanti dischi di pasta.

Prendete la placca da forno. Ungetela o copritela con la carta apposita. Disponete le focaccine, salate, spolverate con l’origano, condite con un filo di olio e fate lievitare ancora per mezz’oretta.

Intanto scaldate il forno. Inserite la teglia e lasciate cuocere a 180°C per 20 minuti.
Accorgimenti
Praticate con le dita delle fossette sulla superficie delle focaccine, in modo che l’olio e il sale penetrino meglio nella pasta.
Idee e varianti
Potete guarnire le focaccine con dei pomodorini: lavateli e poggiateli interi su ciascun disco di pasta, facendo una leggera pressione in modo che non rotolino giù durante la cottura.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 19/12/2018 alle 09:42
Ciao Rita :-)
Puoi sostituire 1 cubetto di lievito di birra fresco con una bustina di lievito di birra secco.
Continua a seguirci :-)
Inviato da Rita il 18/12/2018 alle 15:28
Posso usare in alternativa il lievito di birra secco?

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?