Crespelle ai funghi

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Le crespelle ai funghi rimandano alle atmosfere casalinghe di una volta o alle trattorie tipiche di molte zone d’Italia. Una ricetta autunnale che vi permetterà di servire un piatto dal profumo invitante e dal sapore intenso.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Rompete le uova in una ciotola, sbattetele e aggiungetevi progressivamente la farina, mescolando con una frusta. Aggiungete poi un po’ di sale, l’olio (o burro) e il latte, continuando ad amalgamare tra loro i vari ingredienti.

Mentre l'impasto riposa, potrete dedicarvi al ripieno. Fate dorare l’aglio in una padella con un paio di cucchiai di olio. Aggiungetevi i funghi già lavati e un po’ di prezzemolo, insaporendo con sale e pepe. Fate cuocere per circa 10-15 minuti. Mentre aspettate che i funghi siano pronti, tagliate il formaggio a cubetti.

A questo punto potete cominciare a preparare le vostre crespelle. Scaldate una padella di diametro 12-13 cm e aggiungetevi una noce di burro o un filo d’olio. Appena sarà caldo, versatevi un po’ di pastella (circa 2-3 cucchiai) e ruotate la padella, in modo da spalmarla in modo uniforme sulla superficie. Lasciatela dorare per circa 1 minuto, poi voltatela e lasciate cuocere anche questo lato.

Quando tutte le crespelle saranno pronte, procedete con la farcitura. Fate scaldare in un pentolino la besciamella, aggiungendovi un po’ di latte o acqua per renderla più liquida (non troppo) e un po’ di noce moscata e di pepe. Inserite in ogni crespella un po’ di funghi e qualche cubetto di formaggio, arrotolatela e disponetela in una teglia da forno, una di fianco all’altra. Cospargetele di besciamella e infornate a 180°C per circa 20 minuti.
Accorgimenti
La pastella deve risultare abbastanza liquida, perciò potrete aggiungere altro latte se necessario. Se avete tempo, lasciatela riposare per una o due ore.
Idee e varianti
Potrete utilizzare qualche cucchiaio di besciamella nella farcitura interna e mettervi anche altri tipi di formaggio, come la mozzarella. Al posto dell’aglio potrete utilizzare un po’ di cipolla.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?