Panino porchetta e peperoni

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
Eccovi la ricetta di un panino impegnativo ma dal sapore dirompente.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Lavate bene i peperoni e puliteli dei semi interni. Tagliateli a striscioline sottili e friggeteli in abbondante olio extravergine d’oliva. Tamponateli con della carta assorbente per asciugarli dell’olio in eccesso.
Aprite i panini nel senso della lunghezza e spalmatene entrambe le parti interne con della maionese. Disponete le fette di porchetta nei rispettivi panini e aggiungete in ognuno i peperoni e le fette di scamorza. Richiudete i panini e ripassateli sulla piastra per un paio di minuti, rigirandoli affinché all’interno la scamorza si sciolga e la porchetta si scaldi.
Accorgimenti
La porchetta da utilizzare per questa ricetta deve essere esclusivamente quella di Ariccia, con fette paragonabili a una sorta di bistecche, e non quella simile a un salume.
Idee e varianti
Se vi piacciono, potete aggiungere a questo panino delle cipolle soffritte.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?