Farfalle al salmone

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
5.0 2
Introduzione
Le farfalle al salmone sono un classico della cucina della Vigilia di Natale. Semplici e gustose, sono sempre molto apprezzate grazie al loro sapore delicato. Questo piatto può essere preparato in molti modi diversi: noi qui vi proponiamo la ricetta originale delle farfalle al salmone e, in più, vi forniamo i consigli per preparare delle ottime varianti. Provate anche le farfalle con panna e salmone oppure con salmone e rucola! E per un tocco in più, sostituite il salmone affumicato con quello fresco: non ve ne pentirete!
Preparazione
Per cominciare, prendete un quarto di mela del tipo Granny Smith, lavatela, tagliate via il torsolo e i semi interni e sbucciatela; tagliatela in piccoli pezzi e tenetela da parte. Pulite poi uno scalogno e tritatelo finemente.

Fate riscaldare un filo di olio extravergine di oliva in un tegame e versate la mela e lo scalogno; fateli rosolare per qualche minuto. Nel frattempo, prendete le fette di salmone affumicato e tagliatele a striscioline; aggiungetele in padella con la mela e lo scalogno e fate rosolare per circa 2 minuti a fiamma vivace.

Versate in padella il vino bianco e sfumate il salmone; quando l'alcol sarà evaporato, unite un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Spegnete la fiamma e trasferite il sugo in una ciotola, quindi frullate con un mixer fino ad ottenere una cremina.

In una pentola con abbondante acqua salata bollente fate cuocere 350 grammi di farfalle per il tempo necessario, prendendo come riferimento quanto indicato sulla confezione; circa 1 minuto prima del termine della cottura toglietele dal fuoco, scolatele e trasferitele in un piatto da portata. Aggiungete la cremina di salmone che avete ottenuto e fate mantecare qualche minuto mescolando bene.

Per dare un tocco in più al vostro piatto, cospargete con del prezzemolo fresco che avrete lavato e sminuzzato. Servite le vostre farfalle al salmone affumicato ben calde.
Accorgimenti
Al momento di passare il sugo, versatelo in una ciotola per evitare di rovinare la padella col mixer.
Idee e varianti
Potete arricchire le farfalle al salmone con qualche cucchiaio di passata di pomodoro da aggiungere al sugo.

Potete arricchire il piatto aggiungendo della rucola fresca. Per preparare le farfalle salmone e rucola, dopo aver rosolato il salmone e averlo fatto sfumare con il vino, aggiungete anche la pasta che avrete fatto lessare e 50 grammi di rucola sminuzzata grossolanamente; fate saltare il tutto per circa 2 minuti e servite.

Una gustosa variante di questa ricetta prevede di aggiungere al salmone anche la panna. Per preparare le farfalle con panna e salmone, potete utilizzare la panna acida.

Se non ne avete a disposizione, potete prepararla voi stessi: mettete in una ciotola la panna normale da cucina e aggiungete 2 cucchiaini di succo di limone ogni 100 ml di panna; mescolate velocemente per amalgamare il composto. Quindi coprite la ciotola e lasciate riposare per circa 5-6 ore a temperatura ambiente.

A questo punto potete procedere nella preparazione come per la ricetta principale: pulite lo scalogno e fatelo rosolare in padella con l'olio; aggiungete il salmone affumicato a fette e fatelo rosolare per circa 5 minuti, sfumate con il vino bianco e, quando l'alcol sarà evaporato, regolate di sale.

Fate lessare le farfalle, quindi scolatele al dente e unitele in padella; aggiungete 150 ml di panna acida e fate saltare il tutto per circa 2 minuti. Trasferite le farfalle salmone e panna nei piatti e servite calde.
Farfalle al salmone fresco
In alternativa al salmone affumicato, potete utilizzare il salmone fresco che darà al vostro piatto un sapore ancora più delicato!

Per preparare le farfalle al salmone fresco, avrete bisogno, per prima cosa, di pulire il pesce. Prendete 600 grammi di salmone: potete utilizzare i filetti o i tranci. Con un coltello, eliminate la pelle e le spine più grandi; poi, con una pinza, togliete le spine che si trovano conficcate sulla superficie del filetto. Tagliate il salmone a pezzetti e tenetelo per il momento da parte.

In una padella fate scaldare un filo d'olio extravergine di oliva con uno spicchio di aglio; quando sarà dorato, versate il salmone e fatelo rosolare per circa 5 minuti. Sfumate con il vino bianco e, quando l'alcol sarà evaporato, aggiustate di sale e pepe.

Nel frattempo, lessate le farfalle in abbondante acqua salata bollente e, circa 2 minuti prima del termine della cottura, spegnete e scolate la pasta. Trasferite le farfalle in padella con il salmone e fate saltare a fuoco vivo per circa 2 minuti, per far insaporire il tutto.

Prima di servire le farfalle al salmone fresco in tavola, cospargete con del prezzemolo sminuzzato.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 06/08/2015 alle 10:10
Ciao Andrea, grazie per la segnalazione, abbiamo proveduto a corregere la ricetta!
Inviato da Andrea il 05/08/2015 alle 21:18
La fetta di mela verde è ripetuta due volte!
Inviato da maria il 04/02/2012 alle 09:58
potreste indicare i valori nutrizionali delle vostre gustose ricette? sarebbe molto apprezzato, Maria.
Inviato da Carla Alimonti il 21/04/2011 alle 11:03
Veramente gustosa.
La proverò senz'altro, grazie!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?