Linguine ai ricci

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Le linguine ai ricci di mare sono semplicissime da preparare: infatti, avendo la polpa di riccio un sapore piuttosto forte e deciso, non sono necessarie preparazioni complesse né parecchi ingredienti che non farebbero che appesantire il piatto e mettere in ombra il vero protagonista del piatto.
I ricci di mare non solo sono molto buoni, ma fanno anche bene all'organismo: preziosa fonte di proteine, ferro e fosforo, possono essere tranquillamente consumati anche da chi è a dieta perché poverissimi di grassi.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
In un tegame fate rosolare nell'olio extravergine d'oliva il peperoncino tagliato a pezzettini e lo spicchio d’aglio intero, che eliminerete una volta che sarà diventato dorato.

Dopo aver tolto l'aglio, mettete in padella i pomodori tagliati a pezzetti. Aggiustate di sale e di pepe e fate cuocere il sugo per circa un quarto d'ora, dopo aver versato un mestolo d’acqua.

Cuocete quindi le linguine in abbondante acqua salata e dopo averle scolate (ricordatevi di scolarle bene al dente) trasferitele nel condimento al pomodoro. Unite la polpa di riccio e saltate il tutto per qualche secondo.
Spolverate con un po' di prezzemolo fresco e servite.
Accorgimenti
Per questa ricetta potete utilizzare la polpa di riccio già pronta in vasetto: si trova abbastanza facilmente in commercio e va benissimo per condire la pasta.
Se invece acquistate i ricci freschi, per estrarre la polpa (e le uova, che sono davvero buone!) vi basterà aprire con cautela a metà i ricci e tirare fuori polpa e uova aiutandovi con un cucchiaino.
Idee e varianti
Se preferite, potete non mettere i pomodori e preparare le vostre linguine ai ricci in bianco.
Questo piatto si accompagna molto bene ad un bel bicchiere di Vermentino fresco.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?