Spaghetti agli scampi

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Gli spaghetti agli scampi sono un piatto alla portata di tutti e sempre gradito.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate le antenne e le zampette agli scampi. Tritate lo spicchio d’aglio e fatelo dorare nell’olio. Aggiungetevi poi gli scampi e i pomodorini tagliati a metà. Versatevi il bicchierino di brendy e cuocete per altri dieci minuti. Nel frattempo cuocete gli spaghetti e scolateli al dente. Fateli saltare nel vostro sughetto con gli scampi. Servite nei piatti con un poco di prezzemolo tritato, scorza di limone e pepe nero a piacere.
Accorgimenti
Cuocere il sughetto a fuoco lento.
Idee e varianti
Servite con un buon vino bianco secco.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da MARCO il 24/12/2010 alle 12:47
consiglio di aggiungere qualche pomodorino in piu' ,in quanto nell 'amalgamatura con gli spaghetti il sughetto risulta un po' asciutto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?