Spaghetti al pesce e broccoli

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Questa ricetta, molto semplice, è un piatto elegante e raffinato, da servire in occasioni speciali.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate i broccoli sotto acqua corrente e lasciateli scolare. Scaldate in una padella 3 cucchiai di olio e fate rosolare l’aglio schiacciato (che toglierete subito dopo); aggiungete poi i pinoli, i filetti di acciughe, un po’ di peperoncino, i broccoli (solo il gambo) ed un bicchiere di acqua.

Fate cucinare per 5 minuti ed unite le foglie dei broccoli che avete lasciato a parte. Tagliate il pesce spada a cubetti e cospargetelo di farina. Mettete qualche cucchiaio di olio in un’altra padella e soffriggete il pesce appena infarinato, inumidite poi con un bicchiere di vino bianco ed aggiungete un pizzico di sale.

Passate ora alla pasta, cucinatela in acqua un po’ salata, scolatela e versate il tutto nella padella contenente i broccoli, versateci anche il pesce spada ed amalgamate per bene.
Accorgimenti
Il pesce spada è un pesce molto pregiato. Le sue carni sono piuttosto magre ed è spesso inserito nelle diete ipocaloriche perché è povero di grassi.
Idee e varianti
Potete infornare la pasta per alcuni minuti, in modo che si formi una crosta croccante in superficie.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?