Rigatoni allo zafferano

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
I rigatoni allo zafferano sono un piatto davvero semplice da realizzare ma che vi conquisterà, sia per i suoi colori che per il suo gusto delicato. Seguite passo a passo la ricetta che oggi vi proponiamo e preparate dei deliziosi rigatoni, per la vostra famiglia o i vostri amici.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Lavate le zucchine sotto l'acqua corrente e tamponatele con un foglio di carta assorbente. Eliminate le estremità e tagliatele a rondelle sottili. Fate scaldare tre cucchiai di olio in una padella e, quando diventa caldo, mettete l'aglio a rosolare.

Quando l'aglio inizia a prendere colore eliminatelo e unite le zucchine. Salatele, aggiungete un pizzico di pepe e fatele cuocere a fiamma bassa per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. A questo punto unite anche lo zafferano.

Nel frattempo fate scaldare una pentola colma d'acqua sul fornello e, quando giunge a ebollizione, salatela e buttate i rigatoni. Scolateli al dente e uniteli nella padella con lo zafferano e le zucchine. Aggiungete una noce di burro, regolate di sale e pepe, mescolate e servite in tavola.
Accorgimenti
Utilizzate delle zucchine fresche e sode per la preparazione del piatto.
Idee e varianti
Se desiderate, potete aggiungere altri ingredienti per la preparazione della pasta, come il tonno qualora voleste un gusto fresco e delicato, oppure la pancetta per un sapore più deciso.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?