Bocconcini di tacchino e funghi

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
I bocconcini di tacchino e funghi sono un delicato e gustoso secondo piatto, ideale da preparare in qualunque stagione e per tutte le occasioni. Il gusto morbido e avvolgente dei funghi crea il connubio ideale con i bocconcini di tacchino.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate scongelare i funghi a temperatura ambiente. Prendete il petto di tacchino e tagliatelo a bocconcini piccoli, di uguale dimensione. Mettete la farina su un piatto piano e passate all'interno della farina il tacchino, premendo con le mani così da farla aderire bene su tutti i lati.

Fate scaldare il burro in una padella antiaderente e, quando inizia a sfrigolare, aggiungete i bocconcini di pollo. Salateli e fateli cuocere per circa 3 minuti, mescolando spesso così che prendano colore su tutti i lati. A questo punto aggiungete i funghi, regolate di sale e proseguite la cottura per altri 7-8 minuti. Aggiungete la panna e mescolate bene, così che si distribuisca uniformenente.

Trasferite i bocconcini di tacchino, i funghi e la salsina su un piatto da portata, decorate con il prezzemolo fresco e servite in tavola.
Accorgimenti
Se vi accorgete che durante la cottura i bocconcini di tacchino tendono ad attaccarsi al fondo della padella, aggiungete un mestolo di acqua calda.
Idee e varianti
Per una versione più light, potete utilizzare l'olio extravergine di oliva al posto del burro.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?