Cheesecake al cocco

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 20 minuti
Note: + 3-4 ore di riposo in frigo
Introduzione
La cheesecake al cocco è una ricetta fresca e golosa per servire in tavola un dolce senza cottura, caratterizzato da una base croccante realizzata con biscotti al cacao e burro, e sormontata da una ricca crema con ricotta, latte di cocco e panna fresca.
Come vedremo la ricetta della cheesecake al cocco non presenta grosse difficoltà, ma sarà necessario seguire alla lettera il procedimento affinché la crema possa rassodarsi al punto giusto, offrendovi un dolce perfetto al taglio e dalla consistenza avvolgente, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Sarà davvero difficile resistere alla tentazione di tuffarci il cucchiaino!
Inoltre la praticità di questo dessert è data dalla possibilità di prepararlo con largo anticipo (anche il giorno prima) così da averlo pronto al momento del servizio, magari in occasione di una cena importante o quando avrete ospiti a cena.
Ideale per un fine pasto leggero ma davvero goloso, la cheesecake senza cottura al cocco è perfetta anche per una merenda fresca e gustosa, irresistibile soprattutto per i più piccoli. Con questa ricetta facile e veloce della cheesecake al cocco il successo è assicurato. Vediamo insieme come prepararla...
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Procedimento
Per preparare la cheesecake al cocco per prima cosa partite dalla base: in un mixer frullate i biscotti al cacao con il cocco rapè fino ad ottenere una polvere fine che trasferirete poi all'interno di una ciotola. Fate fondere a fuoco dolce il burro senza farlo soffriggere e unitelo ai biscotti tritati. Con una spatola mescolate bene il composto in modo da ottenere una cosistenza sabbiosa. A questo punto foderate il fondo di uno stampo a cerniera con la carta forno e create la base di biscotto distribuendo il composto in maniera uniforme e schiacciandolo con il dorso di un cucchiaio per compattarlo. La base dovrà risultare sottile, alta circa 3-4 mm. Mettete la base in frigo a rassodare e nel frattempo preparate la crema.

Tagliate i fogli di gelatina alimentare in pezzi piccoli e metteteli in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti, fino a quando non si saranno ammorbiditi. Procedete poi versando un mestolo di panna in un pentolino e riscaldatelo a fuoco dolce. Passati i 10 minuti di ammollo, strizzate la gelatina alimentare e trasferitela nel pentolino con la panna. Spegnete la fiamma e girate con un cucchiaino fino a quando la gelatina non sarà del tutto disciolta. A questo punto mettete da parte e lasciate raffreddare il tutto completamente.

In una ciotola capiente lavorate con le fruste elettriche la ricotta con lo zucchero, il latte di cocco e la panna in cui avete disciolto la gelatina e che nel frattempo si sarà raffreddata. Montate con le fruste fino ad ottenere una crema liscia e priva di grumi. A parte montate la panna rimanente ed unitela alla crema utilizzando una spatola e con movimenti delicati dall'alto verso il basso per non smontare il composto. Quando otterrete una crema liscia e uniforme procedete a versarla sopra alla base, livellatela accuratamente con il dorso di un cucchiaio e trasferite il tutto in frigo per 3-4 ore.

Dopo il tempo di riposo rimuovete delicatamente lo stampo, trasferite il dolce sul piatto da portata e decoratela a piacere con del cocco rapè. La vostra cheesecake al cocco è pronta per essere servita!
Accorgimenti
Per foderare il vostro stampo a cerniera, tagliate un pezzo di carta forno grande a sufficienza da coprire il diametro del fondo, posizionatela, poi richiudete l'anello ed infine ritagliate l'eccesso di carta forno con una forbice. Per sformare la vostra cheesecake al cocco senza inconvenienti, vi consigliamo invece di passare la lama bagnata di un coltello a lama liscia, lungo tutto il perimetro della tortiera, separando delicatamente la crema dall'anello. In questo modo il vostro dolce risulterà perfetto. Un altro accorgimento importante sarà quello di tirare fuori la cheesecake appena prima di servirla, in questo modo le fette saranno ben definite e la consistenza risulterà cremosa e soda allo stesso tempo.
Idee e varianti
A piacere potrete decorare la vostra cheesecake al cocco con delle scaglie di cocco disidratato, con delle foglioline di menta oppure per renderla ancora più irresistibile, potrete decorarne i bordi con scaglie di cioccolato fondente, in questo modo si creerà un bell'effetto cromatico e un delizioso abbinamento di sapori. Per una variante golosa vi consigliamo la cheesecake al cocco e nutella, un abbinamento sempre vincente. Dopo il tempo di riposo vi basterà aggiungere uno strato di nutella ammorbidita sopra la vostra cheesecake, rimettetela in frigo altri 10 minuti e sformatela. Se invece gradite una cheesecake al cocco cotta al forno preparate la base al biscotto con cocco rapè, come da ricetta mentre preparate la crema unendo 500 g di Philadelphia, 250 g di ricotta, 60 g di farina di cocco e 2 uova. Mescolate bene con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia e priva di grumi, versatela uniformemente sulla base di biscotti e cuocete la cheesecake al cocco in forno statico preriscaldato a 170° per circa 60 minuti. Una volta pronta sfornate la cheesecake cotta e aspettate che si intiepidisca prima di sformarla.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?