Plumcake con gocce di cioccolato

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Il plumcake è un dolce di origine inglese, che veniva servito durante la famosa ora del tè del pomeriggio già tagliato a fette.Il plumcake con gocce di cioccolato, è invece un'idea sfiziosa e profumata, ideale per una colazione, accompagnato da una bella tazza di latte o di cappuccino oppure per una deliziosa merenda, anche per i più piccoli. Sarà perfetto anche come dessert per un pranzo o una cena, basta qualche piccolo accorgimento che leggerete più avanti. Un dolce che tutte le mamme e le nonne vi hanno preparato, con il suo aroma di cioccolato, l'impasto morbidissimo e soprattutto la genuinità dei suoi ingredienti, sarà davvero una goduria. Quindi non perdete tempo, e iniziate a preparare questo buonissimo dolce, semplice e super morbido. Inoltre la ricetta è facilissima ed il buonumore sarà assicurato per voi e per tutta la famiglia!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
La prima cosa da fare, per preparare il plumcake con gocce di cioccolato, è quella di far sciogliere il burro a bagnomaria oppure per chi lo avesse in casa, nel microonde, per circa 5 minuti. Nel mentre prendete le uova, mettetele in una ciotola grande ed iniziate a sbatterle con lo zucchero di canna, per almeno 10 minuti, così da farle diventare cremose e spumose.

Ora unite il burro intiepidito a filo, un pizzico di sale e la vanillina. Nel frattempo, dopo aver lavato l'arancia, grattugiate delle scorze all'interno del composto e amalgamate energicamente, fino ad ottenere l'omogeneità del tutto.

In un'altra terrina setacciate la farina e il lievito e con una frusta amalgamateli bene, fino ad ottenere un composto liscio. Versate il tutto lentamente nella ciotola con le parti liquide, continuando ad amalgamare, per eliminare i grumi. Come ultimo passaggio, aggiungete le gocce di cioccolato ed incorporatele all'impasto.

A questo punto, imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake (se non lo avete potete usare anche quello classico da ciambellone con la forma circolare, verrà bene ugualmente) ed infornate a 180°C, per circa 35-40 minuti con modalità statica.

È importante che il forno sia già caldo, quindi preriscaldatelo 10 minuti, prima di infornare. Quando vedrete che il dolce inizierà a dorarsi in superficie e si formerà una piccola crepa, sarà da sfornare. Potete fare la prova dello stuzzicadenti, per verificare la cottura (se lo stecchino esce asciutto, allora il plumcake sarà cotto, in caso contrario, dovete farlo cuocere per qualche altro minuto).

Toglietelo dal forno e lasciatelo raffreddare, prima di toglierlo dallo stampo per evitare che si rompa, spolveratelo poi a tempo debito, con lo zucchero a velo e gustatelo.
Accorgimenti
Potete conservare il plumcake con gocce di cioccolato, per circa 3 giorni tenendolo a temperatura ambiente oppure se ve ne avanza molto, potete congelarlo, dopo averlo cotto, e gustarlo quando ne avrete voglia.

Un cosa molto importante da fare, affinché le gocce di cioccolato non scendano sul fondo dello stampo, è quella di metterle per circa 30 minuti prima dell'utilizzo nel freezer e poi prima di inserirle nel composto, spolverarle con un della di farina. Il risultato sarà garantito!
Idee e varianti
Nella nostra ricetta abbiamo usato la scorza di arancia per l'aromatizzazione, ma potete utilizzare anche la scorza di limone oppure una bacca di vaniglia, a seconda dei vostri gusti personali.

Per i più golosi, per una merenda davvero super, vi consigliamo di gustarvelo con qualche cucchiaio di crema al cioccolato o Nutella spalmata sopra, oppure se preferite la frutta, potete mettere un velo di marmellata alle ciliege.

Il plumcake può essere servito anche come dessert: per presentarlo in modo scenografico, potete aggiungere accanto uno spruzzo di panna montata oppure una pallina di gelato, al vostro gusto preferito.

Se volete fare dei plumcake piccoli, tipo i classici della Mulino Bianco, seguite la ricetta sopra descritta, ma cambiate la teglia. Prendete quindi, tante piccole vaschette rettangolari oppure dei pirottini di carta e versatevi l'impasto. Otterrete dei mini plumcake ideali per una festa di compleanno per bambini oppure come dolcetti per un buffet.
Plumcake con gocce di cioccolato senza burro
Per chi avesse voglia di preparare questo dolce senza sensi di colpa, vi proponiamo la ricetta light, senza burro. Gli ingredienti necessari saranno: 250 g di farina di grano tenero, 170 g di yogurt greco bianco oppure yogurt di soia per chi lo preferisce, 1 bustina di lievito per dolci, 100 g di zucchero di canna, 150 g di gocce di cioccolato, 2 uova e 130 ml di latte.

Iniziate la preparazione lavorando le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete dopo lo yogurt e continuate a mescolare. In un'altra terrina, setacciate la farina con il lievito e se volete aggiungete anche una bustina di vanillina. Unite le due preparazione ed amalgamate bene, fino a togliere completamente i grumi. Se notate che l'impasto è leggermente duro potete aggiungere dell'acqua. Versatevi all'interno del composto anche le gocce di cioccolato e continuate ad amalgamare.

A questo punto potete prendere lo stampo e foderatelo con della carta della forno. Versatevi all'interno il composto e mettete delle gocce di cioccolato in superficie. Dopo aver preriscaldato il forno, infornate per circa 40 minuti a 180°C con modalità statica. Dopo aver fatto la prova dello stecchino spiegata sopra, sfornate il plumcake, lasciatelo raffreddare. Toglietelo poi dallo stampo, cospargetelo di zucchero a velo e gustatelo!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?