Crema di castagne

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 0.70 kg
Tempo: 85 minuti
Introduzione
Le castagne sono nutrienti, saporite e si possono gustare in purezza o utilizzare come ingredienti per molte preparazioni, sia dolci che salate… in questa ricetta le utilizziamo per creare una crema dolce e deliziosa.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate bene le castagne per eliminare ogni impurità e fatele lessare per 20 minuti in 2 l di acqua circa, dopo aver praticato un’incisione sulla buccia.

Una volta pronte, sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate conservandole in una ciotola.

Mettete in un tegame 400 ml di acqua, lo zucchero e il baccello di vaniglia aperto: fate cuocere finché lo zucchero si sarà sciolto completamente, dopodiché unite le castagne passate e lasciate in cottura per circa 50 minuti, girando di tanto in tanto e mantenendo la fiamma bassa.

Spegnete il fuoco non appena la crema avrà raggiunto la consistenza che vi aggrada, dopodiché fatela raffreddare e utilizzatela come meglio credete.
Accorgimenti
Se volete preparare abbondante crema e conservarla, potete o mantenerla in frigorifero per circa 4-5 giorni oppure utilizzare dei vasetti sterilizzati e conservarla a in luogo asciutto.
Idee e varianti
Per questa ricetta potete utilizzare anche i marroni.

Se volete dare un aroma un po’ diverso alla crema, grattugiatevi in cottura la scorza di un limone.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?