Gnocchi dolci alle susine

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 70 minuti
Introduzione
Un mix insolito tra patate e frutta è la base di questo dolce tipico del Friuli, e in particolare di Trieste. Gli gnocchi, farciti con una susina e al profumo di cannella, si lessano come per la preparazione di un piatto salato, e poi si passano in pangrattato e zucchero per una copertura croccante.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate lessare le patate in abbondante acqua bollente fino a che non saranno morbide. Scolatele, lasciatele intiepidire, sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate.

Mescolatele con la farina, il tuorlo dell’uovo, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e ridotto a tocchetti (circa 70 g), un pizzico di sale e uno di lievito, fino a ottenere un impasto omogeneo, con cui creerete tante palline.

Lavate le susine, apritele un poco per togliere il nocciolo e mettete un pizzico di zucchero e uno di cannella al suo posto. Farcite ogni gnocco con una susina in modo che rimanga all’interno e sigillate le palline.

Portate a bollore abbondante acqua salata. Versate gli gnocchi, una manciata per volta, e scolateli in un piatto da portata.

Mettete in un tegame antiaderente una noce di burro, pangrattato, un cucchiaio di zucchero e un po’ di cannella. Fate dorare e saltate gli gnocchi con questo condimento. Servite subito.
Accorgimenti
Le patate hanno un tempo variabile di cottura, che dipende dalle dimensioni e dalla qualità: provatene la consistenza con la forchetta.
Idee e varianti
Potete anche sostituire ai frutti freschi le prugne secche, da far rinvenire mezz’oretta nell’acqua tiepida, oppure le albicocche.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?