I terribili teneroni

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 12 pezzi
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Ideali per vivacizzare la festa di Halloween e dal sapore delizioso, i terribili teneroni sono dei dolcetti alla zucca aromatizzati alla cannella! Provate a realizzarli e farete la felicità dei vostri bambini!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate la zucca a cubetti e mettetela in una teglia foderata con la carta da forno, poi cuocetela nel forno già caldo a 180°C per 25-30 minuti in modo che si ammorbidisca.
A cottura ultimata, sfornatela e riducetela in purea con il mixer.

In una terrina miscelate la farina, il lievito e lo zucchero con un pizzico di cannella e una grattata di noce moscata; aggiungete il latte, l’olio di semi e le uova, quindi amalgamate il tutto in un composto liscio.
Incorporate la purea di zucca e mescolatela in modo omogeneo.

Distribuite il composto finale negli stampi per muffin a forma di zucca, riempiendoli di 2/3, e cuoceteli nel forno già caldo a 180°C per 15 minuti circa.

Quando risulteranno gonfi, sfornateli e lasciateli raffreddare completamente.
Sformate i teneroni e serviteli a temperatura ambiente in occasione della vostra festa di Halloween!
Accorgimenti
Frullate la zucca per bene, assicurandovi di non lasciare eventuali pezzi grossi.

Se non possedete gli stampini a forma di zucca Jack-o'-lantern, potete utilizzare degli stampini alti circa 3 cm e di diametro da 5-6 cm e poi, una volta completamente raffreddati i dolcetti, lavorarli con un coltello affilato e ricavarne la forma tipica caratteristica di Halloween!
Idee e varianti
Per vivacizzare la festa con questi dolcetti e renderli ancora più appetitosi, ricopriteli con le glasse colorate. Versate 4 cucchiai di zucchero in 2 ciotoline e scioglieteli nell’acqua necessaria per ottenere un composto denso e fluido. Unite 1 cucchiaino di succo di limone, quindi il colorante arancione in una e quello nero nell’altra. Una volta pronte, distribuitele sulle facce delle zucche in modo da renderle ancora più realistiche.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?