Whoopie alla zucca

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 20 pezzi
Tempo: 90 minuti
Introduzione
I whoopie alla zucca sono la versione autunnale dei classici whoopie americani: per chi non lo sapesse, si tratta di deliziosi dolcetti formati da 2 tortine tonde al cacao farcite con una morbida crema aromatizzata alla vaniglia. Una curiosità sull'origine dei whoopie: sono state le donne Amish le prime a prepararli per i loro bambini e la ricetta si è poi diffusa un po' in tutta l’America. In Italia questi dolci non sono ancora conosciutissimi, ma c'è da scommettere che in breve tempo diventeranno popolari almeno tanto quanto i muffins o il cheesecake!
La versione con la zucca che vi proponiamo in questa ricetta è particolarmente buona: il soffice impasto alla zucca delle tortine racchiude una deliziosa crema alla ricotta.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per prima cosa fate cuocere la zucca in forno per 40 minuti circa, dopo averla tagliata a dadini. Una volta cotta, frullatela oppure schiacciatela con una forchetta in modo da ottenere una crema grumosa e tenetela da parte.

In una terrina spezzettate il burro e lavoratelo insieme allo zucchero di canna fino ad ottenere un composto piuttosto spumoso, al quale unirete le uova e la crema di zucca. Mescolate bene il tutto e tenete a portata di mano.

In un'altra terrina mescolate la farina con il lievito, la cannella, lo zenzero e il sale. Unite quindi poco per volta la miscela di farina e spezie alla crema di zucca e burro, avendo cura di mescolare bene e di non versare nuova farina prima che quella unita in precedenza non sia ben amalgamata.

Rivestite quindi 2 teglie con della carta da forno e disponete l'impasto ottenuto a cucchiaiate, lasciando un poco di spazio fra una cucchiaiata e l'altra. Appiattite un pochino con il cucchiaio ogni mucchietto di impasto, in modo da ottenere dei cerchi di circa 5 cm di diametro.

Infornate le tortine in forno preriscaldato a 180°C, per un quarto d'ora circa. Una volta cotte, sfornatele e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo preparate la farcia: unite alla ricotta lo zucchero e la vaniglia, montando il tutto in modo da ottenere un composto dalla consistenza cremosa.

Quando le tortine saranno ben raffreddate, potete farcirle: spalmate un po' di crema alla ricotta su una tortina e chiudete con una tortina senza crema, premendo delicatamente con le mani affinché i 2 cerchi di pasta si attacchino.
Accorgimenti
Al fine di ottenere una crema non troppo fluida, scegliete una ricotta di una certa consistenza, non particolarmente morbida.
Idee e varianti
I whoopie al cacao vengono di solito farciti con una crema preparata montando zucchero, albumi e vaniglia: volendo potete quindi utilizzare questa crema anche per farcire i whoopie alla zucca. Tuttavia la crema alla ricotta si sposa senza dubbio molto meglio.

Al posto della ricotta è possibile utilizzare un altro tipo di formaggio dalla consistenza cremosa.

Per rendere i whoopie alla zucca più colorati, decorateli spargendo sui bordi delle codette di zucchero o della granella di pistacchi (il verde del pistacchio si abbina bene all'arancione della zucca).

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?