Peperoni gratinati

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
5.0 1

Alcune ricette con verdure estive gratinate

Introduzione
Per accompagnare gustosi secondi piatti a base di carne, cosa c’è di meglio dei peperoni gratinati? La cottura in forno consente l’eliminazione delle proprietà del peperone che ne rendono difficoltosa la digestione, lasciando intatta tutta la loro bontà!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate i peperoni sotto l’acqua corrente, eliminate le calotte e tagliateli in quattro parti ciascuno. Rimuovete i filamenti bianchi e i semini interni e mettete i peperoni in una teglia unta d’olio.
Cospargete la superficie con il pangrattato e completate con un filo d’olio e un po’ di sale.

Infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 45 minuti, sino a quando vedrete che i peperoni diventano morbidi al tatto.
Sfornate la teglia e servite i peperoni su un piatto da portata.
Accorgimenti
Ricordatevi di versare un filo d’olio sui peperoni prima di infornarli. Se, durante la cottura, vi accorgeste che i peperoni tendono a seccarsi, aggiungete nella teglia un bicchiere d’acqua.
Idee e varianti
Per un aroma più saporito, potete aggiungere un cucchiaino di capperi e qualche acciuga tritata sui peperoni prima di infornarli.

Alcune ricette con verdure estive gratinate

•Zucchine gratinate• •Peperoni gratinati• •Pomodori gratinati• •Verdure gratinate•
Commenti
1 commento inserito
Inviato da Alessia il 02/12/2015 alle 03:57
Fatti come contorno domenica scorsa. Davvero ottimi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?