Mele meringate

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Deliziose e molto gradevoli da presentare, le mele meringate sono un dessert elegante: la meringa, infatti, conferisce sempre un tocco raffinato a qualsiasi dessert.
La ricetta richiede attenzione e prevede 2 fasi di cottura: prima si saltano le mele in padella, poi si prepara la meringa e si passa il tutto al forno!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete l'uvetta in una ciotolina e bagnatela con del rum lasciandola ammorbidire per 10 minuti.

Tagliate a metà le mele, privatele del torsolo e sbucciatele; tagliatele quindi a cubetti e mettetele a cuocere in una padella insieme a un paio di noci di burro. Una volta fuso il burro, unite lo zucchero di canna, la cannella e la scorza grattugiata del limone: mescolate e fate cuocere per circa 8-10 minuti, fino a quando le mele non saranno morbide.

A questo punto imburrate delle cocotte monoporzione e suddividetevi all’interno i cubetti di mela e l'uvetta.

Ora preparate la meringa: in una terrina montate le chiare d'uovo a neve fermissima insieme allo zucchero a velo (lo zucchero va aggiunto poco per volta).
Trasferite il composto dentro una tasca da pasticcere e spremetene un ciuffo sopra ogni terrina riempita di mele e uvetta.

Infornate le cocotte in forno preriscaldato a 160°C per qualche minuto, finché le meringhe non risulteranno leggermente colorite e rassodate. Aspettate che il dolce si intiepidisca prima di servirlo.
Accorgimenti
Per questa ricetta scegliete possibilmente delle mele Golden Delicious.

Per ottenere delle buone meringhe è necessario che le uova siano a temperatura ambiente: se sono fredde di frigo, avrete difficoltà a montare gli albumi.

Eccovi un piccolo trucco per evitare che le meringhe abbiano un odore di uovo troppo forte a cottura ultimata: unire poche gocce di succo di limone agli albumi, appena prima di montarli.
Idee e varianti
Se volete, potete utilizzare dei pezzetti di cioccolato al posto dell'uvetta. Oppure, per dare un tocco di croccantezza, delle noci o delle mandorle tritate grossolanamente.

Se volete rendere ancora più particolare questo dessert, preparate una meringa aromatizzata alla cannella.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?