Fettuccine alla boscaiola

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Le fettuccine alla boscaiola sono un primo piatto cremoso e irresistibile, perfetto per qualunque occasione (anche per le più formali!) grazie al suo sapore delicato e alla pasta all'uovo che rende subito ogni ricetta più ricercata. Perfetto piatto domenicale, queste fettuccine alla boscaiola sono davvero una garanzia di successo, perché come vedremo la ricetta è davvero semplicissima e priva di qualunque difficoltà. Un piatto a prova anche dei cuochi più inesperti.

Le fettuccine alla boscaiola, ricetta tradizionale ma perfetta per creare numerose varianti a seconda dei propri gusti e degli ingredienti a disposizione, si preparano davvero in pochissimi minuti, giusto il tempo di cuocere la pasta al dente e si potrà già saltarla in padella con il suo condimento, pronta per essere impiattata e gustata.

Anche gli ingredienti delle fettuccine alla boscaiola sono davvero semplici, noi abbiamo deciso di prepararle con soffritto di cipolla, salsiccia, funghi Champignon e panna, che renderà il fondo di cottura cremoso e avvolgente, perfetto per legarsi alla porosità della pasta all'uovo.

Le fettuccine alla boscaiola con panna sono il connubio perfetto tra sapore ed eleganza, in un primo piatto gustoso e dai tipici sapori autunnali che saprà conquistare i palati di tutti i vostri ospiti. La richiesta del bis è assicurata. E ora non perdiamo altro tempo e mettiamoci subito ai fornelli: oggi prepariamo insieme delle cremose e saporite fettuccine alla boscaiola!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Procedimento
Per preparare le fettuccine alla boscaiola per prima cosa occupatevi di pulire i funghi Champignon: tagliate la base terrosa ed eventuali parti ammaccate, poi passate su tutta la loro superficie un panno asciutto per rimuovere tutte le impurità e i residui, infine tagliateli a fettine verticali.

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente, poi fatela rosolare a fuoco dolce in una padella capiente insieme a un filo di olio extra vergine d'oliva. Nel frattempo eliminate il budello dalla salsiccia e sgranatela con una forchetta. Una volta che la cipolla sarà imbiondita e leggermente appassita, unite la salsiccia sbriciolata e fate rosolare per qualche minuto, fino a quando la carne risulterà cotta.

A questo punto unite nella padella anche i funghi Champignon affettati, regolate di sale e pepe e mescolate bene per far insaporire. Mettete il coperchio e proseguite la cottura per circa 10 minuti, rimestando di tanto in tanto.

Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola di acqua salata per cuocere le fettuccine all'uovo. Quando i funghi risulteranno morbidi, unite la panna, regolate eventualmente di sale e lasciate cuocere qualche istante fino a far sfiorare il bollore alla panna. A questo punto spegnete la fiamma e cospargete il sugo alla boscaiola con il trito di prezzemolo fresco.

Cuocete le fettuccine all'uovo e scolatele al dente direttamente nella padella del condimento. Riaccendete la fiamma e ultimate la cottura al salto affinché la pasta si leghi meglio al sugo. Una volta soddisfatti del risultato, impiattate le vostre fettuccine alla boscaiola e servitele ben calde, magari con dell'altro prezzemolo tritato e una manciata di Parmigiano Reggiano grattugiato.
Accorgimenti
Vi consigliamo di non lavare mai i funghi sotto l'acqua corrente o peggio di lasciarli in ammollo in acqua, perché considerando la loro porosità assorbirebbero troppo liquido perdendo il loro sapore.

Se volete che il sapore della salsiccia risulti più delicato nelle fettuccine alla boscaiola potrete sfumarla con mezzo bicchiere di vino bianco secco, prima di aggiungere i funghi. Il consiglio in questo caso è di far sfumare bene l'alcool in modo che non se ne avverta il sapore forte nel piatto finale. Per farlo vi basterà annusarne i vapori in cottura, se non avvertite più l'odore dell'alcool, potrete procedere aggiungendo i funghi e seguendo le altri fasi della ricetta.

Nel caso in cui il fondo di cottura dei funghi dovesse risultare troppo asciutto, potrete aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Le fettuccine all'uovo tendono ad assorbire molto il sugo di condimento, quindi se durante la cottura al salto dovessero risultare troppo asciutte, anche in questo caso potrete aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura per rendere il sugo alla boscaiola più fluido.
Idee e varianti
A piacere potrete aggiungere al sugo alla boscaiola anche qualche cucchiaio di passata di pomodoro o 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, per arricchirne il sapore e rendere il condimento gradevolmente rosato. Al posto della salsiccia potrete usare per la ricetta anche il prosciutto cotto, i fiammiferi di speck o la pancetta affumicata da aggiungere sempre al trito di cipolla per farne una leggera rosolatura. Procedete poi aggiungendo i funghi e seguite la ricetta come sopra.

Una variante molto gustosa di questa ricetta, sono senza dubbio le fettuccine alla boscaiola con piselli. Per prepararle potrete utilizzare sia i piselli in lattina (che in questo caso andranno solo risciacquati e aggiunti al sugo insieme ai funghi Champignon) sia i piselli surgelati (che andranno leggermente sbollentati in acqua bollente prima di essere aggiunti al condimento). Aggiungete i piselli solo poco prima di aggiungere i funghi, poi coprite con il coperchio e lasciate cuocere insieme per una decina di minuti aggiungendo, nel caso fosse necessario, un po' di acqua di cottura della pasta per evitare che il fondo si asciughi troppo. Infine aggiungete sempre la panna e il trito di prezzemolo fresco.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?