Albero di Natale con pasta sfoglia

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 30 minuti
L'albero di Natale con pasta sfoglia è un delizioso antipasto natalizio perfetto per arricchire il buffet delle feste con tanta originalità, ma con il minimo sforzo. Quello che vedremo in questa ricetta, è un albero di Natale di pasta sfoglia salato, ma come vedremo potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia e spaziare tra tanti ripieni differenti, anche dolci. Inoltre potrete preparare l'albero di Natale con pasta sfoglia rotonda se vi serve un antipasto per un minor numero di persone oppure un albero di Natale con pasta sfoglia rettangolare se vorrete realizzarlo più grande perché magari avrete più ospiti a cena. In qualunque modo decidiate di realizzarlo, siamo certi che questo albero di Natale in pasta sfoglia sarà sempre un successone: nessuno saprà resistere allo sfizio di staccare uno dei suoi “rami” per gustarlo!

Dunque allacciamo i grembiuli e trasferiamoci in cucina: oggi vediamo insieme come preparare un goloso e scenografico albero di Natale con pasta sfoglia.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per preparare l'albero di Natale con pasta sfoglia, per prima cosa srotolate la pasta sfoglia pronta sul piano da lavoro e spalmatene l'intera superficie con il pesto di basilico e cospargetela con del Parmigiano grattugiato finemente.
Stendete la seconda base di pasta sfoglia pronta e adagiatela su quella farcita, facendola aderire bene.

Dopodiché ricavate la forma triangolare di un albero di Natale con un rettangolo alla base (il tronco) ed eliminate gli eccessi di pasta sfoglia. Trasferite l'albero su una leccarda ricoperta di carta forno, incidete leggermente con due linee verticali, il centro dell'albero, per avere una guida e tagliate tante striscioline che partano da queste linee verso l'esterno. Le striscioline possono avere larghezza variabile, ma noi vi consigliamo di tagliarle non più larghe di 1 cm in modo da avere diversi “rami”.
Una volta terminato su entrambi i lati dell'albero questo passaggio, arrotolate ogni strisciolina per due volte su sé stessa, in modo da creare un "torciglione" che darà movimento e lascerà intuire il ripieno.

A questo punto sbattete un tuorlo d'uovo con due cucchiai di latte e spennellate tutta la superficie dell'albero con il composto. Infornate il vostro albero di Natale con pasta sfoglia nel forno già caldo a 180°C in modalità statica e cuocetelo per 15-20 minuti, fino a quando non risulterà ben dorato e sfogliato.

A questo punto sfornatelo e lasciatelo raffreddare in modo che si compatti. Trasferite poi il vostro albero di Natale con pasta sfoglia su un piatto da portata e sarà pronto per essere portato in tavola e gustato!
Accorgimenti
Non gettate gli eccessi di pasta sfoglia, saranno comunque farciti e perfetti per preparare dei grissini tagliandoli semplicemente in striscioline di circa 1 cm di larghezza, arrotolandoli su loro stessi e cuocendoli in forno caldo a 180°C per circa 10-15 minuti. Una volta dorati, sfornateli e lasciateli raffreddare prima di distribuirli nei vari cestini per allestire un bel buffet natalizio.

Noi vi consigliamo di preparare l'albero di Natale con pasta sfoglia preventivamente e di lasciarlo riposare in frigo, magari mentre portate a temperatura il forno. In questo modo il burro presente all'interno della pasta foglia, tornerà ad indurirsi e lo shock termico con il forno caldo, farà sfogliare l'impasto in maniera perfetta.

Qualora dovesse avanzare, l'albero di Natale con pasta sfoglia si può conservare in frigo, dentro a un contenitore ermetico, per 2-3 giorni. Al momento del consumo, la sfoglia avrà perso la sua fragranza, ma potrete farlo tornare in parte friabile, riscaldandolo in forno a 180°C per una decina di minuti.

Visto il tipo di ricetta, ne sconsigliamo la surgelazione, a meno che non lo facciate da crudo. In questo caso preparate il vostro albero di Natale con pasta sfoglia già farcito e decorato e invece di cuocerlo in forno, surgelatelo (lasciandolo sempre all'interno di una teglia). Quando vorrete servirlo vi basterà trasferirlo, ancora surgelato, nel forno caldo e cuocerlo per circa 25-30 minuti.
Idee e varianti
Ovviamente l'albero di Natale con pasta sfoglia può essere farcito a piacere. Ad esempio al ripieno visto sopra potrete aggiungere dei pomodorini tagliati a pezzetti piccoli oppure del prosciutto cotto. Potrete sostituire il Parmigiano con altri formaggi come il Gouda, l'Emmental o la Fontina. Anche il pesto di basilico può essere sostituito, ad esempio con il pesto di pistacchio. In questo caso vi consigliamo di aggiungere al ripieno della mortadella e del formaggio filante a scelta.

Anche la superficie dell'albero di Natale con pasta sfoglia può essere decorata a piacere. Una volta spennellata la superficie con il composto di tuorlo e latte, potrete cospargerla con dei semi di sesamo, di papavero o con un mix di semi misti. Anche la granella di pistacchi, noci o nocciole è perfetta e donerà un tocco molto natalizio.

In alternativa potrete preparare anche un albero di Natale con pasta sfoglia dolce. In questo caso potrete utilizzare come farcitura delle creme spalmabili come quella di nocciole o di pistacchi oppure della marmellata. Anche delle composte preparate in casa a base di mele o pere saranno perfette, soprattutto se unite a spezie come la cannella e i chiodi di garofano, oppure nel caso delle pere, a delle golosissime gocce di cioccolato fondente. Potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?