Agliata

Introduzione
Salsa a base di aglio, pomodori secchi, aceto e olio extravergine: l’agliata è un condimento tipico della cucina di mare, nato a Genova ed esportato in tutto il Mediterraneo, che si accompagna al pesce o alla carne!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sbucciate l’aglio, poi sminuzzate gli spicchi grossolanamente insieme ai pomodori secchi con un coltello.

Versate il trito in un tegame con olio extravergine d’oliva caldo e fate soffriggere per 5-6 minuti, dopodiché sfumate con l’aceto di vino.

Una volta evaporato, spegnete il fuoco e spostate l’agliata in una ciotola per farla raffreddare. Utilizzatela per marinare o come salsina di accompagnamento per piatti di pesce o carne.
Accorgimenti
Per questa preparazione non è necessario utilizzare il sale: l'aglio e i pomodori secchi doneranno la giusta sapidità alla salsa.

Se volete ottenere una salsa più cremosa, potete passarla con il frullatore dopo la cottura!
Idee e varianti
La versione algherese dell'agliata prevede l'utilizzo di prezzemolo e pomodori pelati in più rispetto agli altri ingredienti; solitamente si utilizza calda per condire il gattuccio fritto!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?