Risotto ai funghi porcini

Risotto ai funghi porcini
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Il risotto ai funghi porcini è un piatto prelibato che ricorda i profumi e gli odori del bosco.
Preparazione
Tritate la cipolla e fatela rosolare in una pentola insieme allo spicchio d’aglio, un po’ di olio e il burro. Pulite i porcini, facendo attenzione a eliminare tutti gli eventuali residui di terra e affettateli grossolanamente. Versateli in pentola insieme a un bicchiere d’acqua e lasciateli insaporire per circa 5 minuti a fiamma bassa.
A questo punto aggiungete il riso e versate il vino; quando sarà evaporato versate di tanto in tanto il brodo caldo fino alla cottura completa, mescolando di frequente affinché il riso non si attacchi sul fondo. A cottura quasi ultimata, incorporate anche lo zafferano e mescolate bene per far colorare completamente il riso.
Quando sarà cotto mettete altro burro, il formaggio e mescolate molto bene.
Accorgimenti
Per rendere il risotto più digeribile private l’aglio dell’anima interna.
Idee e varianti
Se non avete i funghi porcini potete utilizzare anche funghi secchi. In questo caso lasciateli in acqua tiepida mezz’ora prima di utilizzarli.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Alice il 13/10/2010 alle 17:17
aldo , lo zafferano di solito si mette sempre verso la fine cottura del riso, lo fai aderire bene a tt il risotto e poi segui tt quello ke c sta scritto già sopra :)
Inviato da Aldo il 27/09/2010 alle 02:48
E dello zafferano cosa ne faccio???????????

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?