Funghi gratinati

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
I funghi gratinati sono un contorno delizioso che troviamo nelle cucine di molte regioni italiane, con le dovute varianti.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite i funghi tagliando la parte terrosa del gambi e strofinando le cappelle con carta da cucina inumidita.
Mescolate il pangrattato con un trito di aglio e prezzemolo. Aggiungete sale e pepe.
Disponete i funghi in una pirofila unta d’olio, col gambo rivolto verso l’alto. Cospargete col trito di pangrattato, irrorate con altro olio e cuocete in forno già caldo a 180 gradi per circa mezz’ora.
Accorgimenti
Questa ricetta è molto sana grazie alle proprietà nutritive e dietetiche dei funghi cardoncelli. Inoltre può essere servita ad ospiti vegetariani.
Idee e varianti
Potete preparare i funghi gratinati anche con gli champignon, e insaporirli aggiungendo al trito aromatico qualche pezzetto di alice sott’olio.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?