Pollo arrosto

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 pezzo
Tempo: 70 minuti
Introduzione
La semplicità è spesso la scelta più azzeccata, anche per le feste, e un buon pollo arrosto ne è la conferma: croccante e delicato, è una vera delizia!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tritate finemente il rosmarino, tagliate 1 limone in 4 spicchi e farciteci l’interno del pollo, completando con l’aglio e un pizzico di sale.
Versate l’olio sulla parte esterna del pollo, massaggiandolo con le dita, poi cospargetelo con la scorza dell’altro limone e aggiustate di sale e pepe.
Legate le cosce con uno spago da cucina e sposate il pollo in una pirofila.

Cuocete il pollo nel forno già caldo a 220°C per 20 minuti, poi giratelo sul dorso e continuate la cottura per altri 40 minuti.
Quando la pelle avrà formato una bella crosticina, sfornatelo e spostatelo sul piatto da portata, quindi servitelo caldo.
Accorgimenti
Per una cottura omogenea, ungete per bene tutta la superficie del pollo.
Idee e varianti
Per una preparazione più aromatica, preparate un trito con il rosmarino, alloro e timo con cui cospargere la superficie del pollo. Completate con una macinata di pepe fresco e bagnate con 150 ml di vino bianco, quindi cuocete in forno come da ricetta.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?