Caprese bianca

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 70 minuti
Note: Dosi per una tortiera dal diametro di 22 cm
La ricetta che vi presentiamo oggi arriva dalla Campania ed è la rivisitazione di un dolce tradizionale della regione: stiamo per spiegarvi come si fa la caprese bianca!
Avrete sicuramente presente la caprese, la torta tipica campana a base di cioccolato fondente, dalla consistenza deliziosamente umida. Ecco, la caprese bianca è la versione al cioccolato bianco: si prepara quindi con farina di mandorle e cioccolato bianco, ma non solo! Per arricchire l'impasto si aggiungono anche la scorza grattugiata di due limoni (del resto i limoni sono uno dei prodotti migliori della Campania: pensate a quelli di Sorrento!) e l'aroma di limone: vi assicuriamo che, con un po' di attenzione nella preparazione, si ottiene una torta davvero buona e profumata.
Allora eccovi la ricetta originale della torta caprese al cioccolato bianco!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per fare la caprese bianca, iniziate tirando fuori dal frigo il burro, per lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente.

Grattugiate quindi la scorza dei due limoni (fate attenzione a non tirare via accidentalmente anche la parte bianca: limitatevi alla scorza gialla, quella più esterna) e tenendola da parte. Anche il cioccolato bianco va grattugiato. Tenete questi due ingredienti a portata di mano sul piano di lavoro: vi serviranno fra poco.

Adesso tagliate il burro a pezzetti e mettetelo dentro una boule: unitevi 75 g di zucchero a velo (ovvero esattamente la metà della quantità totale di zucchero da usare per questa ricetta) e lavorate i due ingredienti insieme, possibilmente con uno sbattitore elettrico. Dovete ottenere un composto dalla consistenza cremosa, al quale andrete quindi ad unire i seguenti ingredienti: la scorza grattugiata dei limoni, i tuorli (gli albumi teneteli da parte in una ciotola per montarli dopo) e il pizzico di sale. Sbattete ancora con le fruste elettriche per amalgamare bene il tutto: a questo punto incorporate l'aroma di limone e mescolate.

Adesso prendete un'altra terrina e mettetevi dentro gli ingredienti in polvere, mischiandoli bene: la farina di mandorle, la fecola di patate setacciata insieme al lievito e il cioccolato grattugiato.

Non vi resta che montare gli albumi insieme ai restanti 75 g di zucchero a velo, sempre usando lo sbattitore elettrico: smettete di sbattere quando il composto avrà una consistenza piuttosto spumosa e sarà lucido.

Ora dovete accorpare al composto di burro, tuorli e limone gli altri due preparati, ovvero gli ingredienti in polvere e gli albumi appena montati. Uniteli alternandoli: prima un po' di albumi, poi un po' di ingredienti in polvere, mescolando e continuando in questo modo finché non avrete esaurito i due preparati.

A questo punto l'impasto della vostra caprese bianca è pronto per essere trasferito dentro una tortiera foderata con carta da forno e quindi per essere cotto in forno già caldo a 180°C, più o meno per 45 minuti.
Accorgimenti
Per una buona riuscita della ricetta della caprese bianca è bene che gli ingredienti siano tutti a temperatura ambiente e non freddi di frigorifero.
Idee e varianti
Se volete, una volta pronta, fatta intiepidire e trasferita sul piatto da portata, potete decorare la vostra caprese bianca con la classica spolverata di zucchero a velo (così come si fa anche con la caprese tradizionale al cioccolato fondente).

Per variare questa ricetta, ci sono sostanzialmente due possibilità: eliminare uno dei due ingredienti principali, ovvero il cioccolato bianco o il limone. Si può quindi fare una caprese al cioccolato bianco senza limone, eliminando dall'impasto sia la scorza grattugiata dei limoni che l'aroma di limone. Se vi piace, potete eventualmente unire un po' di cannella, al posto del limone.

Invece per fare la caprese al limone senza cioccolato bianco vi consigliamo di seguire questa ricetta. Gli ingredienti necessari sono: 100 g di burro, 5 uova, 180 g di zucchero, 250 g di farina di mandorle, 40 g di fecola di patate, 2 cucchiaini di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, 2 limoni e 3-4 ml di aroma di limone.
La preparazione è molto semplice: vediamo subito quali sono i passaggi da seguire. Iniziate mettendo il burro a sciogliere a bagnomaria (o eventualmente nel microonde), dopodiché tenetelo da parte per farlo raffreddare. Intanto mettete i tuorli e gli albumi in due terrine separate. Aggiungete lo zucchero ai tuorli e sbattete bene e a lungo con le fruste elettriche, finché non avrete un preparato dalla consistenza perfettamente spumosa.
Unite quindi al composto di tuorli e zucchero il burro fuso raffreddato e mescolate con un cucchiaio di legno: a questo punto aggiungete gli ingredienti secchi, ovvero la farina di mandorle, il lievito, la fecola di patate e il pizzico di sale.
Mescolate in modo da far amalgamare perfettamente tutti questi ingredienti. Grattugiate la scorza dei due limoni e unitela al resto, aggiungendo anche l'aroma di limone. Adesso non vi resta che montare a neve gli albumi: incorporateli al composto appena preparato, unendoli poco alla volta e facendo attenzione a non smontarli mentre mescolate.
Trasferite l'impasto nella tortiera foderata di carta da forno: 40-45 minuti circa a 180°C e la vostra caprese bianca sarà pronta!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?