Cheesecake alle albicocche caramellate e lamponi

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 100 minuti
Note: Dosi per una tortiera dal diametro di circa 18-22 cmper una tortiera dal diametro di circa 18-22 cm
Introduzione
Di certo ne esistono milioni di varietà, ma questa cheesecake sarà per voi una bella scoperta… perché?
Perché basta poco per rendere speciale una normalissima cheesecake: è sufficiente far caramellare leggermente le albicocche e il gioco è fatto!
Preparazione
Per cominciare, accendete il forno a 160°C, per farlo riscaldare a dovere.
Ammollate le albicocche in acqua per 30 minuti.

All’interno di una ciotola capiente, montate 150 g di burro e lo zucchero bianco fino ad ottenere una crema priva di grumi. A questo punto aggiungete le 4 uova e la farina e continuate a mescolare. Una volta ottenuto un composto liscio incorporate anche il formaggio cremoso, la busta di vanillina e il succo di limone che avrete spremuto precedentemente.
Foderate una tortiera dal diametro di circa 18-22 cm con un foglio di carta da forno. Versateci l’impasto, livellandolo con cura e infornate per un'ora circa.

Mentre la base cuoce, preparate il topping: scolate e asciugate le albicocche, dopodiché tagliatele in 2 per estrarne i noccioli, affettale in striscioline o in spicchi.
Nel frattempo, lasciate sciogliere 20 g di burro in una padella antiaderente. Quando sarà sciolto, aggiungete lo zucchero di canna e fateli amalgamare insieme per circa 2 minuti.
Trasferite in padella le albicocche e continuate a caramellare per altri 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Una volta che la base sarà cotta, tenetela nel forno spento con lo sportello aperto, per farla raffreddare un po’. Poi potrete guarnirla con le albicocche caramellate e con i lamponi.
Prima di servirla a tavola, spolveratela con lo zucchero a velo.
Accorgimenti
Se, trascorsa la prima mezz'ora di cottura, la superficie della cheesecake dovesse scurirsi troppo, copritela con un foglio di carta d’alluminio e continuate a farla cuocere.
Idee e varianti
Al posto dello zucchero è possibile utilizzare il miele: ne basteranno 2 cucchiai!

Se invece preferite sostituire le albicocche, potete impiegare la frutta che più gradite, come le fragole, le pesche…, seguendo il medesimo procedimento.

A seconda dei vostri gusti, si possono impiegare come formaggio la Philadelphia o la ricotta.
Cheesecake con base di biscotti
Questa ricetta si può variare preparando la base con i biscotti!
Per farla, ci occorrono 250 g di biscotti frollini e 150 g di burro.

Spezzettate il burro e mettetelo a sciogliere a bagnomaria. Intanto riunite i biscotti dentro una ciotola e schiacciateli con il fondo di un bicchiere (in alternativa potete triturarli con il frullatore, se l’avete).

Versate il burro fuso nella ciotola e mescolate bene il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.
Distribuitelo sul fondo della tortiera, dopo averla foderata con un foglio di carta da forno. Schiacciate il preparato con un cucchiaio da compattarlo bene e mettetelo in frigo a riposare.

Dopo una mezz’ora, riprendete la base e spalmate la crema di formaggio come vi abbiamo spiegato in precedenza.
A questo punto, il procedimento da seguire sarà lo stesso descritto nella ricetta principale.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?