Risotto con asparagi

Risotto con asparagi
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
Il risotto con gli asparagi è un primo piatto della tradizione, molto amato da tutti gli italiani. Offritelo ai vostri ospiti per cena: vi faranno tutti i complimenti!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente, tagliate le punte e i gambi a dadini. Affettate finemente la cipolla e fatela imbiondire in una padella con due cucchiai di olio. Unite gli asparagi, salateli e versate due mestoli di brodo.

Fate cuocere gli asparagi per circa 4-5 minuti, dopodiché togliete le punte (mettetele in un piatto) e unite il riso. Fatelo tostare per circa 2 minuti, mescolando in continuazione, e aggiungete ancora due mestoli di brodo.

Proseguite la cottura del riso, a fiamma bassa, per circa 10 minuti, dopodiché unite le punte degli asparagi, una manciata di parmigiano e regolate di sale. Mescolate bene e fate terminare la cottura del riso. Una volta pronto, trasferitelo nei piatti e servitelo in tavola.
Accorgimenti
Qualora vi accorgeste che il riso tende ad asciugarsi troppo durante la cottura, aggiungete ancora un po’ di brodo.
Idee e varianti
Potete aggiungere gli ingredienti che più vi piacciono nella preparazione del risotto, come la pancetta dolce, il pecorino o altri formaggi a pasta dura che, sciogliendosi, conferiranno una nota aggiuntiva di aroma e sapore.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?