Brasato alla birra

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 6 persone
Tempo: 120 minuti
Note: + 3 ore di marinatura della carne

Prova alcune delle nostre ricette per preparare il brasato:

Introduzione
Il brasato alla birra è un’ottima variante del classico brasato al vino. Si usa la carne di manzo e preferibilmente la birra scura, per un risultato eccellente!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prendete una ciotola capiente, posizionate il vostro pezzo di manzo, cospargetelo di sale e di grani di pepe nero, affettate una cipolla a pezzi grossi e coprite la carne con la birra. Lasciate marinare per circa 3 ore e, in seguito, iniziate la preparazione del piatto.

In una casseruola dai bordi alti, stufate le due cipolle rimaste tagliate a fettine con dell’olio extravergine di oliva. Estraete la carne dalla birra, asciugatela bene, infarinatela e fatela rosolare bene da ogni lato. Filtrate la marinata e usatela per sfumare la carne.

Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e mezza fino a quando la carne sarà tenera. Aggiustate di sale e di pepe se necessario e spegnete il fuoco.

Togliete la carne dalla casseruola, lasciatela raffreddare e tagliatela a fettine. Nel frattempo, frullate il fondo di cottura, riposizionate dentro le fettine di carne, scaldate leggermente e servite.
Accorgimenti
Non lasciate marinare più di 3 ore la carne, in quanto assorbirebbe eccessivamente il sapore della birra e diventerebbe stopposa.
Idee e varianti
A questo piatto potete accompagnare una deliziosa purea di patate o, se preferite dei peperoni cotti al forno.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?