Insalata primaverile con semi di sesamo e zucca

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Quando il tempo a disposizione per cucinare è poco e la voglia di mangiare qualcosa di sfizioso è tanta, l'insalata primaverile con semi di sesamo e zucca è l'ideale! I semi di zucca e sesamo tostati sono due alimenti che, oltre ad essere molto gustosi, possiedono tante proprietà benefiche per l'organismo. I semi di zucca, infatti, sono ricchissimi di magnesio, di grassi omega 3 e di sostanze nutrienti antiossidanti; i semi di sesamo, dal sapore simile alla nocciola, sono uno un concentrato di calcio, fosforo e ferro.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prendete un tagliere e sbucciate l'avocado, tagliatelo a metà, toglietele il nocciolo e tagliatelo a fettine, poi tagliate a metà anche i pomodori pachino.

Fate scaldare bene una padella e fatevi poi tostare leggermente i semi di sesamo e i semi di zucca.

A questo punto asciugate le insalate, mettetele in un grosso recipiente e conditele con un pizzico di sale, dell'olio d'oliva e dell'aceto balsamico. Infine, aggiungete al tutto gli spicchi di avocado, i semi tostati di sesamo e di zucca, i pomodori pachino, una manciata di olive e qualche fiocco di latte. La vostra fresca insalatina primaverile è pronta!
Accorgimenti
I semi di sesamo si inacidiscono facilmente, quindi è importante conservarli nel modo giusto, al riparo dalla luce e all'interno di un contenitore a chiusura ermetica.
Idee e varianti
Esiste una versione non vegetariana di questa ricetta, che prevede l'aggiunta di 50 grammi di speck tagliato a cubetti e fatto soffriggere in una padella. In questo caso, si sposa benissimo anche l'aggiunta di qualche foglia di radicchio.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?