Pasta frolla montata

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + 30 minuti per il riposo dell’impasto
4.5 8
Introduzione
Se non avete mai sentito parlare della pasta frolla montata, non abbiate timore. La preparazione di questo impasto è molto simile a quella della comune frolla, con la peculiarità di avere una consistenza più morbida e liscia. In tal modo, questa speciale pasta frolla può essere utilizzata con la sacca da pasticcere, per creare i biscottini o tanti dolcetti dalle forme particolari.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Tagliate il burro a pezzettini, mettetelo in una ciotola e aggiungete lo zucchero a velo, un pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone e le uova.
Mescolate bene, aiutandovi con le fruste elettriche, sino a ottenere una crema spumosa, dopodiché incorporate poco alla volta la fecola e la farina e amalgamate il tutto.

Lasciate riposare l’impasto per circa mezz’ora in un luogo fresco e asciutto.
Trascorso il tempo prelevatelo, mettetelo nella sacca da pasticcere e utilizzate la frolla montata come più gradite.
Accorgimenti
Setacciate la farina prima di incorporarla all’impasto e mescolate molto bene, altrimenti potrebbero formarsi i grumi. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, servendovi, qualora ce l’aveste in casa, della planetaria.
Idee e varianti
Se non vi piace il limone, potete sostituirlo con la scorza grattugiata di un’arancia o di un mandarino. Per una nota più dolce, potete aggiungere all’impasto due cucchiaini di vanillina.
Inviato da Gustissimo.it il 11/07/2017 alle 13:49
Ciao Lina! :-)
Noi abbiamo sempre usato la sacca da pasticcere, ma se vuoi provare con lo sparabiscotti facci sapere come ti viene :-D
Inviato da Lina il 11/07/2017 alle 10:35
ciao, in casa ho la sparabiscotti, credo che vada bene lo stesso, no?
Inviato da Gustissimo.it il 30/11/2015 alle 09:26
Ciao Selenia, puoi sostituirla con l'amido di mais.
Inviato da Selenia il 27/11/2015 alle 14:04
Salve. Non ho fecola. C'è soluzione oppure no? Grazie
Inviato da Gustissimo.it il 30/12/2014 alle 17:44
Ciao Angelina, no il procedimento che hai fatto è corretto. La pasta frolla montata, infatti, va messa nella sacca da pasticcere per utilizzarla come più si gradisce.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?