Brownies senza zucchero

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 45 minuti
Note: usate una teglia del diametro di 24 cm
Introduzione
I brownies sono dei dolci americani che, da alcuni anni, è possibile trovare anche nelle pasticcerie e nei bar della nostra penisola. La loro preparazione è molto semplice e, in poche mosse, potrete realizzare dei dolcetti veramente golosi, per sentirvi come i protagonisti dei vostri telefilm preferiti. Una bella tazza di caffè americano e un paio di brownies e acquisterete subito il fascino unico d’oltreoceano!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria in un pentolino insieme al burro. Nel frattempo versate in una ciotola la farina con il malto d'orzo in polvere e il cacao. Aggiungete le uova, un pizzico di sale e mescolate bene, dopodiché incorporate il cioccolato e il burro fusi.

Versate il composto in un teglia imburrata e infornate a 180°C per circa 30 minuti, sino a quando si formeranno delle piccole crepe sulla superficie del dolce. Sfornatelo e fatelo raffreddare a temperatura ambiente, dopodiché tagliatelo a pezzi e decorate i brownies con la granella di nocciole.
Accorgimenti
Non temete se l’interno dei brownies rimane morbido: è la caratteristica di questi dolcetti avere l’esterno croccante e l’interno tenero e soffice.
Idee e varianti
Se desiderate, potete aggiungere all’impasto 40 grammi di nocciole o di noci, per dei dolcetti ancora più sfiziosi. Servite i brownies con una tazza di caffè americano lungo, per un pomeriggio da veri newyorkesi!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?