Salame freddo al cacao

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 pezzo
Tempo: 15 minuti
Note: + 2 ore per il riposo in frigorifero
Introduzione
Tra i numerosi dolci che non richiedono alcun tipo di cottura, un nome spicca sopra tutti: il salame freddo al cacao! La sua consistenza è compatta e invitante già solo allo sguardo, per non parlare del sapore inconfondibile e davvero godurioso. In estate o in inverno, è sempre il momento giusto per gustare una fetta di salame freddo al cacao!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sbattete in una terrina i tuorli d’uovo con lo zucchero, aiutandovi con una frusta da cucina, in modo da ottenere una crema gonfia, soffice e biancastra. Aggiungete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a pezzettini, 40 grammi di cacao e i biscotti spezzettati (dovrete ottenere briciole di circa mezzo centimetro di diametro).

Mescolate bene, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti, e conferite al composto una forma allungata. Cospargete il salame con il restante cacao e richiudetelo in un foglio di carta forno. Stringetelo stretto e avvolgete il rotolo anche in un foglio di carta stagnola.

Fate solidificare il salame in frigorifero per almeno 2 ore prima di servirlo.
Accorgimenti
Togliete il burro dal frigorifero 15 minuti prima di utilizzarlo, così che sia più morbido. Spezzettate bene i biscotti, con le mani o aiutandovi con un pestello o il fondo di un bicchiere.
Idee e varianti
Per un salame più dolce, potete utilizzare il cacao in polvere zuccherato al posto di quello amaro. Servite il salame già tagliato a fette, accompagnando ogni porzione con una pallina di gelato alla crema, per una merenda insuperabile!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?