Fagioli alla padovana

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 90 minuti
Introduzione
Abbinare legumi e pesce può anche sembrare insolito. Già, insolito se non siete veneti!
Chiedete ai padovani che adorano i fagioli con salsina alle acciughe. Ecco una ricetta tipica della “città del Santo” che vi sorprenderà per semplicità e gusto!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per prima cosa dovrete preparare i fagioli, che andranno bolliti per circa un’ora e mezza: sgranateli, lavateli e tuffateli in pentola a bollire in abbondante acqua salata.
Nell’attesa, passate le alici sotto l’acqua corrente per dissalarle, eliminate le lische e tagliuzzatele sottilmente. Preparate anche un trito di aglio e prezzemolo che farete rosolare in padella con un filo d’olio. Aggiungete quindi le alici e, aiutandovi con una forchetta, sminuzzatele fino a ridurle in poltiglia. A questo punto stemperate con l’aceto e insaporite con pepe e sale. Continuate a mescolare fino a ottenere una salsina omogenea. Spegnete e lasciate al caldo.
Una volta pronti i fagioli, scolateli e conditeli con la salsina alle acciughe. Mescolate, impiattate e servite subito!
Accorgimenti
Solo un accorgimento: nel condire la salsina alle acciughe siate moderati col sale; ne basterà un pizzico perché le acciughe, anche se dissalate, saranno già abbastanza saporite.
Idee e varianti
L’uso dell’aglio è facoltativo. In alternativa potete utilizzare il classico soffritto con carota, cipolletta e sedano (finemente tritati). Se non badate alle calorie, potete sostituire l’olio con del burro, il risultato sarà ancora più gustoso!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?