Risotto all'ortolana

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Se avete voglia di un risotto sano e leggero, questa è la ricetta che fa al caso vostro: tante fresche verdure di stagione in un trionfo di colori e sapori. Semplice da preparare quanto buono da gustare, il risotto all’ortolana è un piatto che si adatta a ogni periodo dell'anno: basterà modificare le verdure sfruttando quelle stagionali!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mondate le melanzane, il peperone e le zucchine, quindi tagliatele a cubetti; sbucciate la cipolla, tritatela finemente e fatela soffriggere con l’olio in una casseruola.
Quando la cipolla sarà imbiondita, aggiungete le verdure facendole rosolare per qualche minuto.

Versate il riso nella casseruola, fatelo tostare per appena 3-4 minuti, dopodiché bagnatelo con 1 mestolo di brodo bollente. Proseguite la cottura per circa 18 minuti irrorando la preparazione non appena il riso tenderà ad asciugarsi e aggiustando di sale e pepe.

A metà cottura tagliate i pomodorini a spicchi privandoli dei semi, quindi versateli nella casseruola e portate a termine la preparazione.

Quando il risotto sarà pronto, toglietelo dal fuoco e lasciatelo riposare per 2 minuti coperto prima di servirlo in tavola.
Accorgimenti
Per cuocere le verdure in modo perfetto, consigliamo di tagliare il peperone a cubetti un po' più piccoli rispetto alla melanzana e alle zucchine!
Idee e varianti
Se volete preparare questo risotto in periodi diversi dell'anno, variate le verdure a seconda di quelle più indicate in stagione!

Se volete ottenere un risultato più cremoso, mantecate il risotto con Parmigiano grattugiato e burro al termine della cottura: in questo caso, naturalmente, il piatto non sarà più adatto ai vegani.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?