Trofie al pesto con fagiolini e patate

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti

Le ricette con verdure che piaceranno anche ai bambini

Introduzione
Le trofie al pesto sono il classico primo della cucina ligure, molto apprezzate dai bambini, che potete arricchire anche con fagiolini e patate.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate i fagiolini sotto l’acqua corrente, asciugateli e privateli delle estremità, per poi pelare le patate e tagliarle a cubetti.
Versate le verdure in una pentola colma d’acqua bollente e salata, facendole lessare per 15 minuti.

Dopo un quarto d’ora buttate le trofie nella pentola con i fagiolini e le patate.
Nel frattempo versate il pesto in un'insalatiera, allungandolo con 1 cucchiaio dell’acqua di cottura e l’olio.

Quando le trofie si saranno ammorbidite, scolatele assieme alle verdure e versatele nel piatto da portata, mescolandole con il pesto, quindi servite in tavola.
Accorgimenti
Per far coincidere le cotture della verdura e della pasta, tagliate i fagiolini e le patate in parti piccole.
L'aglio potrebbe essere difficilmente digeribile per i bambini: per questo è bene scegliere (o ancor meglio preparare a casa) un pesto che non ne contenga.
Idee e varianti
Se volete dare un tocco in più a questa ricetta, aggiungete al pesto una manciata di pinoli tostati e 6 foglie di basilico.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?