Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Dolci e Dessert / Dolci al Cucchiaio / Crema catalana
Ricetta Crema catalana
Stampa questo contenuto

Crema catalana

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti

Ecco alcune ricette per potervi immergere nella cucina spagnola:

La crema catalana è, come suggerisce il nome, un dolce classico della cucina catalana. È molto apprezzata anche in Francia, dove è considerata una variante de la créme brulè. Semplice e veloce da preparare, è una vera delizia per i golosi.

Preparazione:
Innanzitutto mettete il latte a scaldare a fuoco basso. Nel frattempo, sbattete i tuorli delle uova con 6 cucchiai di zucchero e la farina di mais. Continuate a mescolare finché non si forma una crema dalla consistenza omogenea.
Incorporate quindi la crema al latte, poco a poco, aggiungendo anche il pezzetto di cannella. Non smettete mai di mescolare la crema, per evitare che le uova formino dei grumi. Fate cuocere il tutto per 5 minuti circa.
Filtrate la crema con un colino per eliminare la cannella e versatela poi in 4 ciotoline di terracotta; una volta raggiunta la temperatura ambiente, mettetele in frigo.
Prima di servire la crema raffreddata, coprite ogni ciotolina con uno strato di zucchero. Bruciate lo zucchero per ottenere la caratteristica crosta caramellata.

Accorgimenti:
Ricordate di non smettere mai di mescolare la crema durante tutto il processo.
Per bruciare lo strato di zucchero senza bruciarvi, vi consigliamo di usare uno spiedo di legno. Si sconsiglia l'uso diretto dell'accendino per via del gas che rilascia.

Idee e varianti:
Guarnite la vostra crema catalana con qualche fragolina di bosco e presentatela in tavola accompagnata con cialde croccanti.

Commenti:

Inviato da Gustissimo.it il 16/10/2013 alle 15:04

Ciao Fulvia,
a meno che non siano di una forma molto molto particolare, solitamente le tazze standard contengono circa 350 ml di liquido, anche quando hanno forme diverse che le fanno sembrano di diversa capacità.
Per questa ricetta servono quindi 1,4 litri di latte.
Abbiamo comunque modificato la quantità del latte negli ingredienti, usando i litri al posto delle tazze come unità di misura. Speriamo che adesso le informazioni siano più chiare.
Grazie per la segnalazione!

Inviato da Fulvia il 09/10/2013 alle 16:10

scusate, io ho 4 tipi di tazze e non ce ne è una con la stessa capacità dell'altra.. non è possibile conoscere i ml di latte che occorrono? :-)
grazie!

Inviato da Guistissimo il 10/09/2013 alle 12:54

Ciao Erica! per la crema catalana è necessario utilizzare un addensante, che può essere come dici amido di mais, fecola di patate (meno indicata perché rende la crema più collosa), amido di riso ma anche semplice farina 00 oppure, come da noi indicato, farina di mais, come si usava tradizionalmente in passato nelle case catalane.

Inviato da Erica il 07/09/2013 alle 18:49

Attenzione:si usa l'amido di mais non la farina,altrimenti una persona inesperta potrebbe fare una "polentina"!

Inviato da Gustissimo.it il 17/01/2013 alle 16:15

Ops! Grazie Alessandro!