Peperonata al peperoncino

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
La peperonata è un classico piatto del sud Italia! La tradizione calabrese vede l’aggiunta del peperoncino per contrastare la dolcezza dei peperoni.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate i peperoni, tagliateli a metà ed eliminate i semini e i filamenti interni, poi tagliateli a striscioline. Sciacquate i pomodori e tagliateli a pezzettoni, dopodiché mondate e affettate le cipolle.

Scaldate l’olio in una padella capiente e aggiungete le cipolle tritate finemente facendole rosolare 2 minuti, dopodiché bagnatele con 1 bicchiere di acqua tiepida, copritele e lasciatele ammorbidire per 5-6 minuti.

Unite in casseruola i peperoni e i pomodori, poi aggiungete anche i peperoncini sminuzzati e coprite nuovamente con il coperchio: lasciate cuocere per 20 minuti circa.
Mescolate di tanto in tanto e, verso metà cottura, aggiustate di sale.

A cottura ultimata trasferite la peperonata nei piatti da portata e servitela calda.
Accorgimenti
Se volete rendere più digeribile il piatto, potete pelare i peperoni con il pelapatate: la buccia è la parte più indigesta!
Idee e varianti
Se volete potete arricchire la peperonata con altre verdure per un contorno ancora più completo!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?