Amaretti senza glutine

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 20 biscotti
Tempo: 40 minuti
Note: + 3 ore per il riposo dell’impasto in frigorifero
Introduzione
Essere intolleranti al glutine non significa obbligatoriamente rinunciare ai dolci che più ci piacciono. Provate questi deliziosi amaretti e lasciatevi tentare dalla golosa armonia di tutti gli ingredienti che si sciolgono in bocca!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Riunite nel bicchiere del frullatore le mandorle, lo zucchero e la scorza del limone e frullate a media velocità.

Montate gli albumi a neve in una ciotola con un pizzico di sale e incorporatevi delicatamente il composto di mandorle e zucchero e, gradualmente, la farina di mandorle. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, dopodiché mettete l’impasto in frigorifero a riposare per 3 ore.

Trascorso il tempo di riposo, prendete poco alla volta parte del composto e formate tante palline. Mettetele su una teglia rivestita con carta forno, distanziate le une dalle altre, e schiacciatele leggermente con il dorso di un cucchiaio.
Infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa 14-15 minuti, sino a quando la superficie degli amaretti diventerà dorata e croccante. Sfornateli e attendete che si raffreddino prima di gustarli.
Accorgimenti
Frullate bene le mandorle con gli altri ingredienti, in modo da ottenere una polvere sottile e omogenea.
Idee e varianti
Se desiderate, potete passare le palline nello zucchero semolato prima di porle sulla teglia, per degli amaretti ancora più golosi!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?