Salame al cioccolato bianco

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 25 minuti
Note: + 3 ore per il riposo in frigorifero
Introduzione
Anche chi è intollerante al glutine può godere di una pausa relax con un dolcetto: provate questo salame al cioccolato bianco! Il connubio fra burro, cacao e cioccolato rende questo dolce perfetto per concludere il pasto in dolcezza!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete i biscotti tra due tovaglioli e, facendo pressione con il fondo di un bicchiere, triturateli fino a ottenere dei pezzetti delle dimensioni di circa mezzo centimetro.

Riunite in una ciotola il burro tagliato a pezzettini, il cacao, lo zucchero e i tuorli d’uovo. Mescolate bene e, quando otterrete un composto omogeneo, incorporate i biscotti. Lavorate il composto fino a conferirgli una forma allungata, come se fosse un salame, e avvolgetelo in un foglio di carta forno oleata. Richiudete la carta forno, sigillandola ai bordi, e mettete il salame in frigorifero per 2 ore.

Trascorse le 2 ore, riprendete il salame e aprite il cartoccio con cui l'avete rivestito. Fate sciogliere il cioccolato bianco in un pentolino a bagnomaria e attendete che si addensi leggermente, poi cospargetelo sulla superficie del salame. Richiudete il cartoccio e rimettete il salame di cioccolato in frigorifero per 1 ora prima di servirlo.
Accorgimenti
Non triturate troppo finemente i biscotti, in modo che rimangano visibili i pezzettini.
Togliete il burro dal frigorifero 15 minuti prima di utilizzarlo, altrimenti sarà troppo duro e risulterà difficilmente lavorabile.
Idee e varianti
Se gradite un gusto più dolce, potete utilizzare il cacao in polvere zuccherato al posto di quello amaro.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?