Bollito all'insalata

Introduzione
Avete preparato del bollito di carne e ne è avanzato un po’? Eccovi una ricetta perfetta per “riciclarlo” e reinventarlo fantasiosamente per i vostri commensali.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite i peperoni e i peperoncini privandoli dei semini e dei filamenti bianchi, pelate le carote e private il sedano delle foglie. Tagliate adesso a fettine tutte le verdure e ponetele crude in un’insalatiera. Tagliate a fettine anche i pezzi di carne bollita e uniteli alla verdura. Salate, irrorate con olio extravergine d’oliva e di aceto balsamico; aggiustate di origano e servite.
Accorgimenti
Qualora vi siano avanzati dal bollito anche verdure come carote e patate, potete aggiungerle alla ricetta dopo averle accuratamente asciugate dei succhi. Fate attenzione però che non siano troppo morbide e non si spappolino.
Idee e varianti
Se vi è avanzata della carne di pollo o di gallina in brodo, potete aggiungerla o sostituirla alla carne vaccina. Questa ricetta di presta anche al “riciclo” di carne arrostita.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?