Pomodori ripieni di riso al curry e feta

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Questa ricetta è l’ideale per chi, a dieta, non vuole rinunciare al sapore. Particolarmente indicata per le diete povere di sodio, poiché il sapore speziato del curry permette di utilizzare poco sale.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate i pomodori alla sommità, come per sollevare un “cappello”; con uno scavino, privateli della polpa interna. Disponeteli su una pirofila rivestita di carta da forno e infornateli a 150°C per 15 minuti, dopodiché lasciateli raffreddare.
Intanto portate a ebollizione una pentola d’acqua, salate e cuocete in essa il riso basmati, aggiungendo, a metà cottura, il curry e il rosmarino tritato, per profumarlo e insaporirlo. Scolate il riso e lasciatelo raffreddare per almeno 15 minuti. Nel frattempo affettate sottilmente la cipolla e tagliate la feta a dadini; quando il riso sarà ben freddo, mescolatevi l’olio, la cipolla e la feta, stando attenti a non spappolarla. Farcite i pomodori con il ripieno di riso, cipolla e feta e servite freddo.
Accorgimenti
Attenzione alla preparazione dei pomodori: durante la cottura perderanno molta acqua e tenderanno a sgonfiarsi, dunque controllateli spesso mentre sono in forno e se necessario sfornateli in anticipo.
Idee e varianti
Questa preparazione è abbastanza basilare, potete sbizzarrirvi cambiando la ricetta a seconda del vostro estro: potete cambiare il formaggio (aggiungendone uno stagionato come il pecorino o il giglio sardo) o aggiungere verdure o dadini di salumi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?