Yogurt con crema di pesche

Introduzione
Ecco un delizioso dessert per i più piccini: lo yogurt con crema di pesche, infatti, può essere servito sia dopo cena che a colazione o merenda.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Private le pesche della buccia e del nocciolo e tagliatele a pezzetti, dopodiché frullatele con 1 cucchiaino di succo del limone fino ad ottenere una crema abbastanza liscia.

Dividete una parte delle pesche frullate nelle coppette, poi versatevi sopra lo yogurt e completate con le pesche frullate rimanenti.

Servite il dolce in tavola!
Accorgimenti
Se preferite, potete preparare il dessert con le pesche noce: in questo caso lavatele per bene e non sbucciatele. Inoltre, per togliere un po' dell'acidità dello yogurt, potete aggiungervi ½ cucchiaino di zucchero.
Idee e varianti
Seguendo lo stesso procedimento, potete preparare la variante che più vi attira; perfetta per i bambini di 2 anni, la pera può essere sostituita alla pesca senza alcun problema.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?