Pancakes red velvet

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
Se siete stufi delle solite colazioni all’italiana a base di biscotti e fette biscottate, un suggerimento arriva dagli Stati Uniti, con questi fantastici pancakes red velvet, per un risveglio allegro e colorato! Il colorante rosso conferisce la nota cromatica alla pastella e lo yogurt sulla superficie si accompagna alla perfezione con la sofficità dell’impasto.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sbattete le uova in una terrina e aggiungete poco alla volta il colorante e il latte a filo mentre, in un’altra ciotola, riunite la farina con il lievito, il sale e lo zucchero. Mescolate e incorporate i due composti.

Fate sciogliere il burro in un pentolino e versate un mestolo di pastella. Fate cuocere il primo pancake per circa 3 minuti per lato, sino a quando si formano le bollicine sulla superficie, dopodiché giratelo e fategli prendere colore anche sull’altro lato. Una volta pronto il primo pancake, mettetelo su un piatto e procedete a fare gli altri, sino all’esaurimento della pastella.

Nel frattempo mettete lo yogurt in una ciotola, unite lo zucchero a velo e mescolate. Mettete i pancakes su un piatto e spalmateci sopra la crema di yogurt. Servite in tavola.
Accorgimenti
Mescolate energicamente quando incorporate il colorante rosso, in modo che si amalgami bene al composto.
Idee e varianti
Se gradite assaporare un gusto un po’ diverso dal solito e non vi piacciono i sapori troppo dolci, potete sostituire lo yogurt con una crema di formaggi morbidi e spalmabili, ammorbiditi con tre cucchiai di latte.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?