Panini al cioccolato

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 0.50 kg
Tempo: 40 minuti
Note: + 2 ore di lievitazione
Introduzione
Una delizia da gustare fino all’ultima briciola e… goccia di cioccolato. Ecco la ricetta per preparare i panini più amati da grandi e piccini. Merende, spuntini, dopo cena… ogni occasione è buona per lasciarsi conquistare dal più semplice e irresistibile accostamento: pane e cioccolato!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Versate la farina sul piano di lavoro e al centro, nel classico foro, sbriciolate il lievito. Fate sciogliere il burro; sbattete l’uovo insieme allo zucchero, aggiungendo subito dopo anche il latte, l’olio, quindi il burro e un pizzico di sale.
Mescolate e versate il composto ottenuto sulla fontana di farina. Amalgamate tutti gli ingredienti prima aiutandovi con una forchetta, poi direttamente con le mani.

Una volta ottenuto un impasto compatto e morbido, cospargetelo di gocce di cioccolato, continuando a manipolare l’impasto per qualche minuto o finché le gocce non siano state distribuite in maniera omogenea, quindi lasciate lievitare in un posto non ventilato e attendete almeno un paio d’ore.
Accendete il forno a 180°C e nel frattempo riprendete l’impasto lavorandolo in diversi panini (tondi, a filoncino, a schiacciatella…). Cuocete per circa un quarto d’ora. Prima di affondarvi le dita per strapparne un pezzo, lasciate raffreddare fuori dal forno i vostri panetti alle gocce di cioccolato.
Accorgimenti
Nel caso in cui l’impasto risultasse troppo morbido, aggiungete pure un altro po’ di farina; al contrario, se troppo asciutto, stemperate con un filo di latte ancora.
Durante la cottura, meglio utilizzare una teglia imburrata o adagiarli sulla carta da forno. Attenzione a distanziarli leggermente tra di loro, perché durante la cottura i panini aumenteranno di volume.
Idee e varianti
Per la realizzazione di questi golosi panini si preferisce utilizzare cioccolato fondente. Magari, se decideste di ricorrere ad altro tipo di cioccolato (gianduia, al latte ecc…), è consigliabile diminuire la dose di zucchero per evitare un risultato troppo dolciastro. Per i palati più sofisticati, Gustissimo consiglia l’aggiunta di una spolverizzata di cannella o zenzero. Infine, per ottenere una crosta lucida e croccante, potete spennellare la superficie dei panini con un velo di albume.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?