Tortini di San Valentino al cioccolato

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 pezzi
Tempo: 60 minuti
5.0 2
Introduzione
Questi tortini sono una vera delizia, esaltata dal cioccolato e i profumi di mandorla, con cui prendere per la gola il vostro compagno.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Separate i tuorli dagli albumi e versateli in 2 terrine distinte, dopodiché lavorate i rossi con lo zucchero. Aggiungete la farina setacciata, il cacao e la fecola di patate, infine unite i semini del baccello di vaniglia e l’aroma alla mandorla.
Mescolate gli ingredienti in un composto omogeneo, poi montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e aggiungeteli all’impasto al cacao.

Versate il composto ottenuto in 2 stampini in silicone a forma di cuore, quindi cuoceteli nel forno già caldo a 180°C per 30 minuti.
Quando i tortini saranno pronti, sfornateli e lasciateli riposare.

Ricoprite solo la superficie dei tortini con ¾ del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria, poi ricoprite i bordi con la crema ganache.
Grattugiate il cioccolato avanzato e spolveratelo sui tortini, decorate il piatto da portata con gli avanzi del cioccolato fuso e serviteli.
Accorgimenti
Spostate i tortini in frigorifero fino a 15 minuti prima di servirli.
Idee e varianti
Per una variante più ricca farcite i tortini con una deliziosa mousse al lampone: dopo averli cotti in forno, fateli completamente raffreddare, poi tagliateli a metà e spalmate la mousse. Richiudete i tortini e proseguite con la ricetta.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 29/04/2015 alle 17:49
Certo Martina! Puoi usare anche una tortiera dalle adeguate dimensioni ;)
Inviato da Martina il 28/04/2015 alle 17:24
Se non possiedo gli stampini in silicone, posso usare una tortiera?

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?