Crema al caffè per torte

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 25 minuti
5.0 2
Introduzione
La crema al caffè per torte - della quale potrete leggere (e provare) la preparazione nella ricetta che segue – è una squisita e vellutata crema al gusto di caffè particolarmente adatta per farcire o accompagnare torte di vario in genere. Ma in special modo è indicata per accompagnare le torte al cacao/cioccolato o al caffè: cacao e cioccolato sono un ottimo abbinamento e non c'è modo migliore di completare una bella torta al caffè se non farcendola con un ripieno goloso e invitante che richiama lo stesso gusto dell'impasto!
Tuttavia c'è da dire che questa crema al caffè può essere utilizzata anche per conferire una nota aggiuntiva ad una semplicissima torta margherita. Ed è un rimedio perfetto in tutte quelle occasioni in cui si prepara un dessert un po' anonimo che ha bisogno di essere valorizzato da una crema particolare! Ecco, in casi di questo genere la ricetta della crema al caffè per dolci è proprio la soluzione ideale perché rende immediatamente più morbide e gustose anche le torte più asciutte e mal riuscite. Vediamo come si prepara!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per realizzare la crema al caffè per torte, iniziate preparando due tazzine di caffè: una volta pronto, mettetelo da parte a raffreddare.

Versate quindi il latte in un pentolino e facendolo scaldare a fiamma bassa. Quando sarà un po' caldo incorporatevi il caffè solubile e mescolate in modo che si sciolga perfettamente. Tenete il tutto sul fuoco ancora per un paio di minuti per scaldare bene il latte, dopodiché spegnete e lasciate riposare.

Nel frattempo riunite in una grande terrina le uova intere e i tuorli: unitevi lo zucchero e sbattete energicamente con una frusta elettrica (oppure, in sua mancanza, con una semplice frusta a mano), in modo da ottenere una spuma cremosa e soffice.

A questo punto dovrete unite la farina setacciata: accorpatela poco alla volta e sempre mescolando con la frusta o con un cucchiaio di legno, in modo da scongiurare la formazione di grumi.

Dopo aver incorporato tutta la farina, versate a filo il latte caldo, sempre continuando a mescolare. Rimettete il composto nel pentolino e fatelo scaldare a fiamma bassa per circa 4-5 minuti o comunque per il tempo necessario a far raggiungere al composto una certa densità (in questa fase mescolate sempre per evitare che la crema si attacchi al fondo del pentolino): spegnete il fornello solo quando vedete che la crema inizia a rapprendersi.

A fuoco spento incorporate al composto il caffè, mescolando per bene. Trasferite quindi la crema ottenuta in una ciotola e fatela raffreddare a temperatura ambiente.

La vostra crema al caffè per torte è pronta: una volta fredda potrete usarla per farcire o accompagnare i dolci che preferite!
Accorgimenti
Ottenere una perfetta crema al caffè per torte non è difficile: la preparazione è piuttosto semplice e anche relativamente veloce, come avrete visto.
Vi segnaliamo solo i passaggi durante i quali bisogna prestare la massima attenzione: quando mettete a scaldare il latte ricordate che deve solo sobbollire e non giungere a ebollizione (pertanto controllatelo frequentemente mentre è sul fornello), la farina va aggiunta poco alla volta mescolando molto bene (altrimenti si formeranno i grumi) e per finire quando state cuocendo la crema per farla addensare mescolatela sempre in continuazione per evitare che bruci.
Idee e varianti
Come abbiamo visto, questa crema si può usare per farcire tante torte diverse: da quelle più semplici a quelle con impasto al cioccolato o al caffè. Ecco un'idea per preparare una torta con crema al caffè davvero favolosa, da leccarsi i baffi: farcite la vostra torta con uno strato di crema al caffè alternato a uno strato di panna montata!

La nostra crema al caffè per torte può essere gustata anche come dolce al cucchiaio: basta servirla in coppette monoporzione, decorandola con qualche biscotto sbriciolato, dei ciuffetti di panna montata e/o dei chicchi di caffè.
Come preparare la variante con il mascarpone
Volete rendere questa crema ancora più golosa e sfiziosa, senza badare troppo alle calorie? Vediamo allora come fare la crema al caffè utilizzando un ingrediente che vi consentirà di ottenere una crema più vellutata, cremosa e ricca di gusto: il mascarpone.
Certo, è vero che il mascarpone è molto grasso, per cui usandolo realizzerete una crema decisamente più calorica e grassa rispetto a quella proposta nella ricetta principale: ma per farcire una torta destinata ad un'occasione speciale si può chiudere un occhio sulle calorie e dare la priorità al gusto!
Preparare la crema al caffè con mascarpone è ancora più semplice: non servono né uova, né farina (perché il mascarpone ha già una consistenza che darà la giusta densità alla crema) e non è necessaria la cottura. Dovrete solo preparare una tazzina colma di caffè e lasciarlo raffreddare. Nel frattempo lavorate circa 250-300 g di mascarpone in una terrina, finché non avrà raggiunto una consistenza perfettamente liscia e cremosa. Aggiungete dello zucchero (circa 300 g, ma regolatevi in base ai vostri gusti: se volete una crema poco dolce mettetene di meno) e mescolate bene per farlo amalgamare al mascarpone. Per finire, aggiungere il caffè freddo e mescolate nuovamente. Dopo 15-20 minuti di riposo in frigorifero la crema sarà pronta da utilizzare per le vostre preparazioni!
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 22/04/2015 alle 09:56
Ciao Anna! Per evitare la formazione dei grumi occorre mescolare per bene il composto ottenuto, anche quando lo si mette a scaldare sul fuoco. Per evitare il più possibile la formazione dei grumi, prima di far scaldare la preparazione per l'ultima volta puoi provare ad aiutarti con le fruste elettriche. Il caffè solubile va aggiunto così com’è in polvere al primo passaggio, mentre quello normale lo si fa e lo si versa (2 tazze) nel composto, all’ultimo passaggio ;)
Inviato da Anna il 21/04/2015 alle 12:36
A me non mi è venuta bene sono formati tanti grumi sul fuoco e il café solubile come lo faccio ???

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?