Crema chantilly al cacao

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + 3 ore per il riposo del composto
5.0 2
Introduzione
Che delizia inconfondibile la crema chantilly! La sua origine è francese, anche se ormai viene preparata e consumata in tutto il mondo. In questa versione viene aggiunto il cacao, per un sapore ancora più piacevole.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Riunite in una terrina la panna e la vanillina e mescolate energicamente, in modo da amalgamare bene gli ingredienti, dopodiché riponete la crema in frigorifero per almeno 3 ore a raffreddare.

Trascorso il tempo, riprendete la panna e montatela con uno sbattitore manuale o elettrico, sino a quando otterrete una crema molto soffice, dopodiché incorporate lo zucchero a velo e il cacao.
Mescolate ancora in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti e riponete poi la crema chantilly in frigorifero sino al momento di utilizzarla.
Accorgimenti
Montate molto bene la panna con lo sbattitore, in modo che rimanga soffice e spumosa.
Idee e varianti
Qualora non gradiste il gusto del cacao, potete utilizzare la crema chantilly anche da sola. Utilizzatela per farcire e decorare le vostre torte, per un dolce ancora più goloso!
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 16/10/2013 alle 14:51
Ciao Elisa,
dopo aver montato la panna, non devi montare ancora: devi incorporare zucchero e cacao semplicemente mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, con movimenti ampi e lenti, in modo da amalgamare bene il tutto.
Inviato da Elisa il 08/10/2013 alle 23:37
Quando si inserisce lo zucchero e il cacao poi si mescola,o si monta ancora? Grazie

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?