Ciambellone classico

Ricetta Ciambellone classico
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 8 persone
Tempo: 55 minuti
4.7 6
Introduzione
È uno di quei dolci che si possono preparare all’ultimo momento con pochi e semplici ingredienti. Il ciambellone classico piace a tutti e fa fare sempre belle figure. Insomma, chi ha detto che le ciambelle salvano solo al mare? Anche in cucina vi sosterranno dall’ondata di ospiti golosi
Preparazione
Frustino in mano e via con lo zucchero e le uova: sbattete energicamente fino a rendere il composto spumoso. Sciogliete il burro e aggiungetelo alle uova insieme al latte e alla farina. Unite un pizzico di sale e il succo di limone. Amalgamate bene il tutto e solo alla fine incorporate il lievito per dolci.
Mescolate ancora un po’ e poi versate l’impasto nell’apposito stampo per ciambella, che dovrà essere già imburrato e infarinato. Cuocete per circa 40 minuti a 180°C (forno preriscaldato).
Una volta cotto, tirate fuori il ciambellone e lasciatelo intiepidire. Solo allora spolverizzate con zucchero a velo e servite a fette generose, magari accompagnando con del the al limone.
Accorgimenti
Al momento di incorporare la farina, fate attenzione a non lasciare grumi, rovinerebbero il vostro risultato: meglio setacciarla e aggiungerla lentamente mescolando nel frattempo il composto.
Prima di spegnere il forno ricordatevi della prova dello stecchino: inseritelo nel ciambellone e poi estraetelo, se appare asciutto siete sicuri che è pronto!
Idee e varianti
Del ciambellone classico esiste la classica variante al cacao: vi basterà lasciare da parte un po’ dell’impasto al quale incorporerete il cacao; nello stampo verserete prima lo strato di impasto senza cacao e sopra quello al cacao; poi procedete come descritto.
Oltre al limone, potete utilizzare anche il succo di arancia o qualsiasi tipo di aroma: provate con l’essenza alle mandorle o alla vaniglia, il vostro ciambellone diventerà ancora più raffinato.
Inviato da Claudia il 12/11/2015 alle 16:47
Ricetta facile e veloce! Io ho messo meno burro della quantità indicata e un po' di scorza di limone (non il succo).. È venuto soffice e saporito!
Inviato da Gustissimo.it il 12/06/2015 alle 11:31
Ciao Lucy! Puoi impiegare uno stampo a cerniera ;) Se desideri realizzare il buco puoi farlo anche a cottura ultimata, ponendo al centro un coppapasta e con un coltello tagliare l’impasto seguendo la circonferenza. Anche senza questo passaggio tuttavia il tuo dolce sarà buonissimo, d’altronde non tutte le ciambelle hanno il buco :P Per quanto concerne le dosi, quelle nel testo sono ideali per una teglia dal diametro di circa 20 cm, per 8 persone. Per una o due persone in più puoi aumentare di un quarto le dosi.
Inviato da Lucy il 10/06/2015 alle 17:39
Non ho lo stampo x ciambella. Posso adattare un normale stampo a cerniera? Ho letto Ke si può usare un bicchiere al centro. Ma Nn si spacca? E x variare le dosi in base alle dimensioni del testo?
Inviato da aliona il 06/11/2014 alle 16:10
ragazze e buonissimo,io lo fatto..grazie per questa riceta...;)))
Inviato da Gustissimo.it il 12/03/2014 alle 09:30
Ciao Anya, se preferisci un gusto meno aspro puoi eliminare il succo di limone dalla preparazione o sostituirlo con la scorza grattugiata.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?