Ciambellone della nonna

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Svegliarsi la mattina con un buon profumo di torta fatta in casa è proprio quello che ci vuole per partire bene. Preparate il ciambellone della nonna: goloso e soffice!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete in ammollo in acqua tiepida l’uvetta per una decina di minuti, poi scolatela e strizzatela.

Intanto cominciate con la preparazione del ciambellone: separate i tuorli dagli albumi (tenetene 2 da parte) e in una ciotola dai bordi alti montate i primi con lo zucchero finché non raggiungeranno una consistenza pallida e spumosa.

Prendete il limone e grattugiatene la scorza, dopodiché incorporatela insieme allo yogurt e all’olio nell’impasto di uova e zucchero e amalgamate bene.

Setacciate 200 g di farina insieme al lievito e a un pizzico di sale e aggiungete questi ingredienti secchi al composto cremoso: mestate per bene in modo da amalgamare il tutto.

Montate a neve ben ferma gli albumi tenuti da parte e incorporateli al composto con movimenti delicati dal basso verso l’alto.
Per ultime, unite le mandorle tritate finemente e l’uvetta ben strizzata, mescolando bene il tutto.

Versate il composto in una teglia per ciambelle imburrata e leggermente infarinata, poi infornate a 180°C per circa 45 minuti.

Una volta pronta, sfornate la ciambella e lasciatela intiepidire prima di servirla in tavola.
Accorgimenti
Per aiutarvi nel montare i bianchi delle uova, potete aggiungere qualche goccia di succo di limone.
Idee e varianti
Questo tipo di dolce è perfetto per la prima colazione o per la merenda, magari accompagnato con un buon tè caldo.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?