Stelle pan di zenzero

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 20 biscotti
Tempo: 30 minuti
Note: + 2 ore per far riposare l'impasto
Introduzione
Durante le feste non possono mancare i biscotti pan di zenzero: ecco la ricetta per prepararli a forma di stella in modo classico o nella variante con glassa allo zucchero a velo! Una prelibatezza che arricchirà le vostre tavole e potrà essere utilizzata anche come addobbo!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Versate la farina e lo zenzero in una terrina, aggiungendo la cannella, una grattata di noce moscata, i chiodi di garofano in polvere e il bicarbonato: mescolate il tutto insieme a un pizzico di sale.

Lavorate il burro ammorbidito e lo zucchero semolato in un’altra terrina ottenendo una crema spumosa, quindi aggiungete l’uovo e il miele amalgamandoli in modo omogeneo.
Versate la farina e le spezie nella terrina con la crema di uova e burro, impastando i composti fino ad ottenerne uno liscio; formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per 2 ore.

Quando l’impasto sarà pronto, stendetelo sul piano di lavoro con un’altezza di 5 mm circa e, con gli stampini a stella, ricavate i biscotti, man mano spostandoli in una teglia foderata con la carta forno.

Cuocete i biscotti nel forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti, sfornateli, lasciateli raffreddare e serviteli.
Accorgimenti
Se non disponete di stampini a forma di stelline, potete ricavarle lavorando con il coltello!ù

Il numero di biscotti che otterrete dipenderà, ovviamente, dalla grandezza delle vostre formine. Con stampini medi saranno circa 15-20.

Se volete potete realizzare questi biscotti e, praticando un semplice foro, utilizzarli come decorazione usando dei cordini per appenderli in giro per caso o all'albero!
Idee e varianti
Questi biscotti possono essere arricchiti da una glassa al cioccolato nella quale immergerli per metà una volta terminata la cottura!

Con il medesimo impasto potrete ricreare i biscotti nelle forme che preferite: basterà munirvi di stampini diversi o lavorare con il coltello ricavando le vostre forme preferite!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?