Friselle pugliesi pomodoro e basilico

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Una ricetta molto veloce ed economica, che vi farà scoprire i delicati e aromatici sapori della regione Puglia, come l'olio extravergine di oliva, insieme alla semplicità della farina, elemento principe di questo piatto ideale come aperitivo.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete in ammollo in acqua le friselle pugliesi per circa 30 secondi.
Raggiunta la morbidezza desiderata, scolatele con cura facendo attenzione a non romperle.
Tagliate i pomodorini a metà con delicatezza, quindi cospargete le “frise” con dell'abbondante olio extravergine di oliva e salate.
Aggiungete in superficie i pomodorini e cospargete con l'origano.
Infine aggiungete le foglie di basilico fresco, ancora un filo di olio e servite in tavola su un ampio piatto da portata abbinando foglie di basilico e pomodorini interi come guarnizione.
Accorgimenti
Utilizzate solo ed esclusivamente olio extravergine di oliva delicato di ottima qualità.
Idee e varianti
L'abbinamento ideale è con del vino bianco fermo o in alternativa della birra bionda o ancora un'analcolica bibita gasata, come il chinotto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?